Gaeta, San Felice e Aprilia: tre arresti per evasione dai domiciliari

Nel corso di servizi di controllo i militari hanno sorpreso due uomini e una ragazza che avevano violato gli obblighi della detenzione domiciliare

Tre arresti per evasione sono stati operati dai carabinieri in diversi comuni del territorio. A Gaeta e San Felice Circeo sono finiti agli rispettivamente una ragazza del posto di 24 anni e un uomo di 57 anni. La prima, nel corso di un controllo dei militari in servizio di pattuglia, non è stata trovata nel luogo stabilito per la sua detenzione. A San Felice invece l'uomo è stato sorpreso fuori dal proprio domicilio e arrestato in flagranza di reato.

Un terzo arresto è scattato ad Aprilia a carico di un 34enne, sorpreso dai militari mentre si aggirava per le strade del centro nonostante fosse ai domiciliari. L'arrestato, come disposto dall'autorità giudiziaria, è stato temporaneamente trattenuto nelle camere di sicurezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Daniele Nardi: a un anno dalla scomparsa la moglie racconta l'impresa sul Nanga Parbat

  • Incidente sulla Pontina: perde il controllo dell’auto, muore un uomo di 39 anni

  • Coronavirus, Comune di Sezze: “Due pullman in arrivo da Venezia. Situazione monitorata”

  • Coronavirus, Regione: “Scuole chiuse nel Lazio e manifestazioni pubbliche vietate? Fake news”

  • Sette etti di cocaina e un revolver nascosti in casa: blitz e arresto della squadra mobile

  • Camionista di Sezze denunciato dai carabinieri a Pordenone: guidava in stato di ebbrezza

Torna su
LatinaToday è in caricamento