Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Sonnino

Minaccia un 62enne con un fucile puntato alla tempia: denunciato

L'episodio a Sonnino; denunciato per minaccia aggravata un 42enne che dopo essersi recato in casa dell'uomo gli ha puntato il fucile alla tempia

È stato denunciato per minaccia aggravata, dopo aver puntato un fucile alla tempia di un uomo.

L’episodio nel pomeriggio di ieri a Sonnino, dove i carabinieri della locale stazione, in collaborazione con i colleghi di Roccagorga, hanno identificato il responsabile, un uomo di 49 anni.

Secondo quanto ricostruito il 49enne si sarebbe recato presso l’abitazione di un 62enne di Sonnino, dove l’uomo stava scontando gli arresti domiciliari.

Una volta dentro casa avrebbe puntato un fucile da caccia carico con due cartucce a palla unica alla tempia del padrone.

Con l’aiuto dei familiari, la vittima sarebbe riuscito a disarmare l’uomo che, abbandonata l’arma è fuggito via. Il fucile e le munizioni, insieme ad altri tre, tutti legalmente detenuti, sono stati posti sotto sequestro, mentre il 49enne è stato denunciato in stato di libertà.

Sulle ragioni che hanno spinto l’uomo a compiere il gesto sono ora a lavoro i carabinieri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia un 62enne con un fucile puntato alla tempia: denunciato

LatinaToday è in caricamento