Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Operazione Krupy: il complesso La Siepe sequestrato ma operativo

Anche il centro sportivo di Borgo Carso, ex Central Park, è finito nel decreto di sequestro preventivo che ha riguardato un patrimonio da 30 milioni di euro dei fratelli Vincenzo e Rocco Crupi

(fonte foto pagina facebook La Siepe - Central Park)

Un complesso grandissimo e molto conosciuto, con centro sportivo, piscina, campetti, aree per il pic nik, parco giochi per bambini e anche un ristorante pizzeria. Il complesso La Siepe, ex Central Park Sport Village di Borgo Carso, è finito oggi sotto sequestro nell'operazione condotta dai carabinieri del comando provinciale di Latina. Era uno dei beni riconducibili ai due fratelli Vincenzo e Rocco Crupi, considerati esponenti di un'organizzazione legata alla cosca calabrese dei Commisso. 

L'attività del complesso però va avanti e resta pienamente operativo. Lo comunica l'ufficio stampa de La Siepe, appena poche ore dopo l'attività di sequestro dei carabinieri. "La presenza odierna delle forze dell'ordine - spiegano - ha accertato lo stato dei luoghi e dei beni affidati al Tribunale, ma soprattutto è stato accertato un regolare contratto d'affitto di ramo d'azienda che consente all'attuale gestione de La Siepe di proseguire l'esercizio nonostante i provvedimenti dell'autorità giudiziaria. In questo complesso non sono stati apposti sigilli e l'attività prosegue regolarmente".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operazione Krupy: il complesso La Siepe sequestrato ma operativo

LatinaToday è in caricamento