Controlli alla filiera della pesca, scatta l’operazione “Tallone d’Achille” per le feste

L’operazione della guardia costiera di Gaeta. Controlli all’intera filiera della pesca durante le festività natalizie, dove è maggiore il consumo del pescato. Sequestrati tre quintali di prodotti ittici e molluschi; verbali per circa 73mila euro

E’ scattata durante le festività natalizie l’operazione “Tallone d’Achille” che ha visto a lavoro, con i militari specializzati nel settore pesca, la Guardia Costiera di Gaeta.

Un’operazione, organizzata su tutto il territorio nazionale, che ha avuto come obiettivo quello di controllare e vigilare l’intera filiera della pesca, in un periodo, come quello delle festività natalizie, dove è maggiore il consumo del pescato.

I controlli, al fine, quindi, di garantire la tutela del consumatore finale con un prodotto ittico di qualità e proteggere la risorsa ittica dagli abusi, si sono svolti sia a terra che in mare.

I militari della guardia costiera hanno proceduto, così, all’attività di controllo sulla commercializzazione dei prodotti ittici, nelle diverse località del sud pontino nonché nei comuni dell’entroterra frusinate. Tale attività ha riguardato anche la ristorazione ed il trasporto del prodotto ittico sulle principali arterie stradali del territorio.

Le motovedette della guardia costiera, invece, hanno vigilato, anche di notte, sugli strumenti da pesca utilizzati e sulle zone ove svolgere l’attività, soprattutto sottocosta.

controlli_pesca_feste_natale_1-2

Al termine dell’operazione, che ha visto impegnati circa quaranta militari, sono stati sequestrati circa tre quintali di prodotto ittico sprovvisti della prevista documentazione attestante la provenienza o, in alcuni casi, conservati in modo non idoneo e, pertanto, privi di ogni garanzia per il consumatore finale.

Elevati verbali amministrativi per un importo di circa 73mila euro, per violazione dei Regolamenti Europei e normative nazionali in materia di tracciabilità e rintracciabilità di prodotti ittici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus Latina: la curva non scende, 244 nuovi casi in provincia. Altri 3 decessi

  • Coronavirus Latina: si impenna ancora la curva, 274 i nuovi casi. Altri 6 decessi

  • Coronavirus, racconto dal reparto dei pazienti gravi: "Covid contagiosissimo e pericoloso. L'età si abbassa"

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento