Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Scontro tra un'auto e un tir sulla Pontina: Thomas De Monaco è morto

Aveva 20 anni. Il giovane è rimasto vittima dell'incidente stradale avvenuto il 5 dicembre

E' morto ieri sera, 6 dicembre, Thomas De Monaco Nalesso. Avrebbe compiuto 20 anni il 12 dicembre, ma non ce l'ha fatta e ieri il suo cuore ha cessato di battere mentre era ricoverato all'ospedale San Camillo di Roma, dove era arrivato in condizioni disperate.

Il ragazzo, residente ad Aprilia e nipote del politico di Latina Salvatore De Monaco, ex presidente della Provincia, era rimasto coinvolto in un incidente stradale avvenuto lungo la Pontina la mattina del 5 dicembre. Il giovane, alla guida di una Smart, ha tamponato un tir all'altezza del chilometro 56 della Pontina, mentre percorreva la carreggiata sud. L'auto è rimasta distrutta e le condizioni del 20enne sono apparse subito gravissime, tanto da rendere necessario il trasporto in eliambulanza all'ospedale San Camillo di Roma. Sul posto, per i rilievi, la polizia stradale di Aprilia.

Nel pomeriggio di ieri si era sparsa la notizia del decesso, Thomas era però ancora attaccato alle macchine, ma purtroppo le speranze erano ormai pochissime. In serata è poi arrivata la conferma. I familiari hanno dato l'autorizzazione alla donazione degli organi. Il ragazzo lascia i genitori e un fratello.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scontro tra un'auto e un tir sulla Pontina: Thomas De Monaco è morto

LatinaToday è in caricamento