Cronaca Sonnino / Via Giuseppe Garibaldi

Sonnino, rissa durante comizio in piazza: dieci i denunciati

Un incontro politico organizzato per parlare del commissariamento del Comune degenera in una violenta lite. Trenta giorni di prognosi per uno dei coinvolti rimasto ferito

La politica, si sa, scalda gli animi. E qualche volta fa perdere il lume della ragione. È quello che hanno perso di vista ieri pomeriggio i partecipanti a un incontro pubblico che si è tenuto a Sonnino. Grande baruffa si è scatenata dopo un’accesa discussione. E un bilancio di non poco conto: dieci i denunciati per rissa aggravata.

L’assise pubblica era stata organizzata in piazza Garibaldi per parlare del recente commissariamento del Comune, avvenuto nei mesi scorsi dopo la sfiducia votata dopo soli due mesi di mandato al sindaco Lorenzo Magnarelli.

Al termine dell’incontro si sono accesi gli animi tra i sostenitori di due fazioni politiche avverse e la discussione è presto degenerata in rissa. Dalle parole si è passati alle mani, tanto che uno dei convolti ha riportato ferite guaribili in trenta giorni ed è stato ricoverato presso l’ospedale “Fiorini” di Terracina.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che hanno identificato le persone che hanno preso parte alla rissa: dieci i denunciati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sonnino, rissa durante comizio in piazza: dieci i denunciati

LatinaToday è in caricamento