Sezze, incendio nei pressi dei binari: ritardi per i treni sulla linea Roma-Napoli

Necessario sospendere il traffico ferroviario durante le operazioni di spegnimento da parte dei vigili del fuoco. I convogli in viaggio hanno accumulato ritardi fino ad un’ora

Domenica di roghi nel territorio pontino; diversi quelli divampati in diverse zone della provincia nella giornata di oggi, 21 luglio. 

A destare preoccupazione l’incendio che nel pomeriggio ha interessato la zona di Sezze, con ripercussioni anche sulla circolazione dei treni. Il rogo è divampato, infatti, nei pressi dei binari. 

Dalle 18.30, hanno fatto sapere da Rete Ferroviaria Italiana, è stato necessario sospendere il traffico ferroviario fra Sezze Romano e Latina lungo la linea Roma – Napoli, via Formia. 

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco a lavoro per domare le fiamme. 

Solo quasi un’ora dopo la circolazione dei treni è ripresa iniziando a tornare progressivamente alla normalità. I convogli in viaggio hanno accumulato ritardi fino a 55 minuti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Latina usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco la prima mascherina senza elastici: l’idea di un giovane di Priverno

  • Aperte anche le spiagge libere, ecco le regole: bagno fino alle 19 e distanze di sicurezza

  • Coronavirus: nel Lazio 21 nuovi casi, in provincia 544 contagi totali

  • Stagione balneare al via, si torna al mare anche a Sabaudia: tutte le regole e i divieti

  • Coronavirus: nuovi contagi distribuiti nei comuni di Latina, Maenza, Priverno e Cisterna

  • San Felice Circeo, stagione balneare al via ma solo per prendere il sole: vietato il bagno in mare

Torna su
LatinaToday è in caricamento