Sezze, perquisiti dai carabinieri ufficio e abitazione del custode del cimitero

Il blitz questa mattina da parte dei militari del Nucleo investigativo e della stazione locale. Massimo riserbo al momento sull'indagine

Perquisizioni dei carabinieri a Sezze, dove questa mattina i carabinieri del Nucleo investigativo e i colleghi della stazione locale sono entrati nell'ufficio e nell'abitazione del custode del cimitero. 

I militari si sono presentati nell'edificio che si trova all'ingresso del cimitero di Sezze muniti di un decreto di perquisizione. Le perquisizioni sono durate diverse ore e poi i carabinieri sono stati visti uscire con computer e scatoloni prelevati all'interno. Sul contenuto delle indagini legate alle perquisizione c'è però al momento massimo riserbo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente ad Aprilia, sono moglie e marito le due vittime travolte da un'auto in via La Cogna

  • Inseguimento e spari in strada: polizia esplode colpi contro l’auto dei rapinatori in fuga

  • Desirée, parla la mamma a Porta a Porta: "Con le cure obbligatorie sarebbe viva"

  • Non paga il pedaggio in autostrada, smascherato: danni per 10mila euro

  • Investimento mortale sui binari, sospesa la circolazione dei treni sulla Roma-Napoli

  • Latina: concorso pubblico per l’assunzione di tre figure a tempo indeterminato in Comune

Torna su
LatinaToday è in caricamento