Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca Gaeta

Il grande cuore di Gaeta: 10 quintali di alimenti per i terremotati in Turchia e Siria

L’iniziativa del Comune con la Caritas Diocesana. La Protezione Civile “la Fenice” ha provveduto al confezionamento dei bancali consegnandoli al deposito allestito dall’ambasciata turca all'aeroporto di Fiumicino

Il grande cuore dei cittadini di Gaeta si conferma ancora: anche la città del Golfo, infatti, fa la sua parte nel portare sostegno ai territori colpiti, il 6 febbraio scorso, dal devastante terremoto in Turchia e Siria. 

La Protezione Civile “la Fenice” ha provveduto al confezionamento dei bancali consegnandoli al deposito allestito dall’ambasciata turca presso l'aeroporto di Fiumicino con circa 10 quintali di derrate alimentari a lunga conservazione, contributo della generosità dei cittadini di Gaeta che hanno risposto tempestivamente e con aiuti concreti alla richiesta avanzata dal Comune di Gaeta e dall’assessorato alle politiche sociali in stretta collaborazione con la Caritas Diocesana di Gaeta. 

“La nostra città – commenta il Sindaco Cristian Leccese – è presente ed ha voluto contribuire attivamente alla macchina della solidarietà. Abbiamo assistito ad un’immediata risposta da parte dei nostri concittadini nel sostenere e supportare le comunità colpite dal violento terremoto in Turchia e Siria. Al drammatico bilancio delle vittime, seguono i bisogni degli sfollati sempre più urgenti. Grazie alla proficua sinergia tra i nostri uffici, la Caritas Diocesana e la Protezione Civile la Fenice che ringrazio per la loro fattiva collaborazione, abbiamo risposto, nel nostro piccolo, alle necessità immense delle zone colpite dal sisma”.
“Siamo riusciti – aggiunge l’Assessore alle politiche sociali Lucia Maltempo – nell’intento di portare il nostro contributo alla grande campagna umanitaria grazie alla generosità dei nostri concittadini e alla vicinanza espressa di fronte ad una catastrofe immane che ci ha colpito molto. Un lavoro di squadra che ha visto la partecipazione di tanti volontari che hanno collaborato prontamente alla riuscita dell’iniziativa e che ringraziamo vivamente”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il grande cuore di Gaeta: 10 quintali di alimenti per i terremotati in Turchia e Siria
LatinaToday è in caricamento