Martedì, 16 Luglio 2024
Il fatto

Si torna a sparare sul litorale: colpi di pistola contro l’abitazione di un uomo ai domiciliari

Fermato un 32enne a bordo di un’auto rubata all’interno della quale sono stati trovati dei bossoli e che ha confessato di avere sparato. Le indagini dei carabinieri

Sono in corso le indagini dei carabinieri su quanto accaduto a Nettuno lo scorso sabato 4 marzo quando colpi di pistola sono stati esplosi contro l’appartamento di un uomo già noto alle forze dell’ordine. Un avvertimento avvenuto in pieno giorno, che fa ritornare la città sul litorale laziale alla ribalta delle cronache

Un 32enne, sospettato di essere l’autore di quegli spari, è stato arrestato dopo essere stato fermato dai carabinieri mentre viaggiava a bordo di un’auto poi risultata rubata. Ma saranno le indagini dei carabinieri a chiarire quanto avvenuto intorno alle 16 di sabato quando almeno quattro colpi di pistola sono stati esplosi all’indirizzo di un’abitazione nella zona di via Lampedusa in cui vive un uomo ai domiciliari, già noto alle forze dell’ordine per reati legati alla droga e perché in passato aveva punito un ladro costringendolo a camminare nudo in strada riprendendo tutto con un telefonino. 

Poco dopo lungo la via Litoranea i militari hanno fermato il 32enne che viaggiava a bordo di una Fiat 500, guidando in maniera pericolosa. Dopo un breve inseguimento è stato bloccato e sottoposto a un controllo. Come riporta RomaToday, l’uomo a bordo della vettura nascondeva una pistola e all’interno sono stati ritrovati dei bossoli esplosi; ai carabinieri ha raccontato di aver poco prima sparato all’indirizzo dell’appartamento in cui vive un suo rivale.

La sa versione è ancora al vaglio dei carabinieri che stanno conducendo le indagini che dovranno fare chiarire, appunto, se effettivamente sia stato lui a sparare come lui stesso ha dichiarato e le ragioni che si celano dietro ai colpi esplosi; non è escluso che si possa trattare di una lotta per conquistare le zone di spaccio sul litorale. 

Intanto il 32enne è stato arrestato per porto abusivo di arma da fuoco e ricettazione perché l'auto come anche la pistola sono risultate rubate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si torna a sparare sul litorale: colpi di pistola contro l’abitazione di un uomo ai domiciliari
LatinaToday è in caricamento