rotate-mobile
Cronaca Sperlonga

Truffe online con la casa vacanza e una polizza assicurativa falsa: scattano le denunce

Due diversi episodi segnalati dalle vittime hanno fatto partire un'attività investigativa dei carabinieri che ha portato a identificare i rispettivi responsabili

Un uomo di 31 anni e una donna di 21, entrambi di origine campana, sono stati identificati dai carabinieri delle stazioni di Maenza e Sperlonga e denunciati in stato di libertà per il reato di truffa aggravata. Si tratta di due distinte attività di indagine scaturite in seguito alle denunce presentate dalle rispettive vittime. 

L'uomo, in particolare, è ritenuto responsabile di aver pubblicato, lo scorso luglio, sulla piattaforma online Subito.it il falso annuncio di un'abitazione in affitto nel comune di Sperlonga, riuscendo così a farsi accreditare dall'ignara vittima parte della somma di denaro per prendere in affitto l'appartamento nel periodo estivo.

La donna, secondo la ricostruzione, è responsabile di un altro episodio. Aveva incassato la somma di denaro accreditata su una carta postepay a lei intestata derivante dalla stipula online di un contratto per attivare una polizza assicurativa di un veicolo. I documenti inviati alla parte offesa però sono risultati falsi.

Da parte dei carabinieri proseguono le attività investigative finalizzate a reprimere le truffe informatiche ma anche a prevenire il fenomeno attraverso una campagna informativa rivolta alla cittadinanza. Proprio ai cittadini è rivolto un appello dell'Arma: segnalare sempre eventuali annunci che si ritengano sospetti. I carabinieri in particolare hanno, da alcuni anni, avviato una campagna di sensibilizzazione "per non rimanere intrapplati nella rete". Negli ultimi tempi infatti il volume degli affari generati dallo shopping sul web è cresciuto in maniera esponenziale, ma le transazioni online aprono lo scenario a nuove forme di crimine come il furto dei codici delle carte di credito o la violazione all'accesso e l'uso dei dati sensibili.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffe online con la casa vacanza e una polizza assicurativa falsa: scattano le denunce

LatinaToday è in caricamento