Comune di Latina: siglato il primo patto di collaborazione complesso

A firmarlo l’Amministrazione con le associazioni Cittadinanzattiva, LatinaAutismo, Aido, Unicef, Andos, Uici e Urban Center per la diffusione di informazioni utili alla cittadinanza

Sottoscritto questa mattina in Comune a Latina il primo patto di collaborazione complesso. La firma da parte dell’Amministrazione e dellle associazioni Cittadinanzattiva, LatinAutismo, Aido - Associazione Italiana per la Donazione di Organi, Tessuti e Cellule, Unicef, Andos - Associazione Nazionale Donne Operate al Seno, Uici - Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti e Urban Center.

L’oggetto della proposta di collaborazione è l’attività di informazione ai cittadini. “L’informazione infatti è un bene comune e l’accesso alla stessa è un diritto fondamentale di ogni cittadino ed essenziale per esercitare le proprie scelte e prendere decisioni” spiegano da piazza del Popolo.

Nello specifico la proposta riguarda l’attività di informazione ai cittadini sui temi:
    •    salute, benessere, accessibilità;
    •    servizi e opportunità sul territorio;
    •    cittadinanza attiva e partecipazione civica;
    •    diritti dei cittadini e dei consumatori;
    •    ambiente, territorio e qualità urbana.

Il patto prevede l’istituzione di uno sportello informativo che sarà operativo dal prossimo 2 marzo nei locali comunali di piazza del Popolo. Il calendario di apertura sarà diffuso nei prossimi giorni.

“Quello firmato oggi - osserva l’assessore alla Partecipazione, Cristina Leggio - è un patto con un doppio primato: è il primo patto complesso e il primo costruito attorno a un bene immateriale come l’informazione. La collaborazione dei cittadini e delle cittadine alla cura della comunità può generare infinite combinazioni di disponibilità, responsabilità e partecipazione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il paziente piange, l'infermiera del reparto covid si ferma e lo rassicura. Lo scatto diventa virale

  • Coronavirus Latina: lutto nell’Arma dei Carabinieri, muore l’appuntato Alessandro Cosmo

  • Coronavirus: Lazio in zona arancione. Nuove restrizioni anche per la provincia di Latina

  • Coronavirus Latina, altra impennata: 382 nuovi casi in provincia. Un decesso

  • Vaccini agli over 80: avviso ai medici di medicina generale. Si parte il primo febbraio

  • Coronavirus Latina: sono 119 i nuovi casi positivi in provincia. Un altro decesso

Torna su
LatinaToday è in caricamento