rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Politica

Elezioni regionali 2023, Maria Grazia Ciolfi ufficializza la candidatura con il Movimento 5 Stelle

L'ex consigliera comunale di Latina, medico radiologo del Goretti, scrive una lettera aperta ai cittadini. La sanità tema centrale del Movimento

Inizia la campagna elettorale del Movimento 5 Stelle anche a Latina per le prossime elezioni regionali del 12 e 13 febbraio. Accanto alla candidata alla presidente della Regione Lazio Donatella Bianchi, ufficializza la sua candidatura al Consiglio Maria Grazia Ciolfi, medico ed ex consigliera comunale di Latina. E lo fa con una lettera aperta ai cittadini: "Prendo l'impegno con tutti i cittadini che andrò a incontrare a non fare promesse che andrebbero disattese nel corso del mandato regionale - sottolinea - Viceversa, voglio assicurare un'estrema attenzione verso tematiche sulle quali sarà possibile agire con competenza ed efficacia.Il mio impegno sarà massimo per quanto attiene alla sanità, pilastro programmatico del M5S".

"La mia esperienza professionale di oltre vent’anni nel pubblico servizio prestato come medico radiologo presso l'ospedale Santa Maria Goretti di Latina - spiega ancora Ciolfi - mi ha consentito di conoscere nel profondo le criticità che gravano sul sistema sanitario nazionale: nonostante la fine del commissariamento, nella Regione Lazio non siamo mai usciti dall'emergenza sanitaria, per la situazione di grave carenza di organico, per problemi di tipo organizzativo, per le strutture desuete e l'inadeguatezza di spazi e infrastrutture. Alla chiusura degli ospedali periferici non è seguita un'efficace organizzazione della rete territoriale, che avrebbe dovuto ridurre gli accessi al pronto soccorso e decongestionare l'ospedale di Latina e del sud pontino, divenuti ormai insufficienti per il bacino territoriale che vi afferisce. Quindi: da un lato il sovraffollamento del pronto soccorso, dall'altro la lunga lista di attesa per ottenere prestazioni diagnostiche e terapeutiche". 

"Queste ed altre criticità - prosegue la candidata - si manifestano su due fronti paralleli, che talvolta potrebbero sembrare contrapposti ma che in realtà rappresentano le due facce di una stessa medaglia: quello dei pazienti, a cui non siamo più in grado di garantire il diritto alle cure, e quello dei medici e di tutti gli operatori sanitari, che hanno perduto passione e motivazione perché costretti a lavorare sotto organico, con turni eccessivamente onerosi e stipendi inadeguati rispetto alle medie salariali di altri Paesi europei. Questi sono i temi che vorrò portare all'attenzione del consiglio regionale, quelli su cui mi batterò senza esitazione per restituire una sanità pubblica di eccellenza al nostro territorio e dignitose condizioni di lavoro al personale sanitario. Di pari passo, desidero dare continuità a tutte le progettualità iniziate nel corso della precedente esperienza politica, quali il Pua (il Piano di Utilizzazione degli Arenili) e il progetto di salvaguardia della costa, nonché il piano provinciale dei rifiuti, l'ottimizzazione del servizio del gestore idrico e le comunità energetiche, tematiche da sempre nelle linee strategiche del Movimento".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni regionali 2023, Maria Grazia Ciolfi ufficializza la candidatura con il Movimento 5 Stelle

LatinaToday è in caricamento