Lunedì, 15 Luglio 2024
Analisi post voto

Elezioni regionali, Annalisa Muzio la più votata di Forza Italia a Latina città: “Grazie a tutti”

Il commento dei risultati definitivi: "Alla Regione si apre da oggi un nuovo capitolo con Rocca presidente. Il mio augurio di buon lavoro va a tutti gli eletti della provincia di Latina"

“Il risultato ottenuto in queste regionali è frutto di un grande lavoro di squadra fatto in soli 30 giorni”: così Annalisa Muzio, in corsa con Froza Italia per un posto in Consiglio regionale alle elezioni del 12 e 13 febbraio, commenta l’esito delle urne che l’hanno premiata come la più votata, con 1.576 preferenze, del suo partito a Latina città e tra le più votate di tutta la coalizione (dietro solo a Enrico Tiero di Fratelli d’Italia, Angelo Tripodi, Massimiliano Carnevale e Federica Felicetti). Quasi 3mila, invece, le preferenze su tutto il territorio provinciale. 

“Un risultato sorprendente quello ottenuto in provincia, soprattutto ad Aprilia e Sermoneta e Cori dove sono risultata la più votata di Forza Italia e dove tornerò, a stretto giro, per dare continuità a quella sinergia progettuale che ormai è stata suggellata - ha detto ancora Muzio -. Un grazie particolare voglio rivolgerlo a tutti i miei concittadini che mi hanno votata, confermando la loro fiducia nel mio metodo di lavoro e nella visione che ho di sviluppo del nostro territorio e al coordinatore di Forza Italia, il senatore Claudio Fazzone, per avermi offerto questa grande opportunità. Il mio augurio di buon lavoro va al nuovo presidente della Regione Lazio, Francesco Rocca, e a tutti i nuovi consiglieri regionali eletti in provincia di Latina”. 

“Il dato più eclatante purtroppo – aggiunge Muzio – resta l’astensionismo che, come da previsione, è stato altissimo. Ecco su questo, io credo, che tutti i partiti debbano seriamente lavorare. Un crollo che ha fatto registrare il 37,20% di affluenza per il Lazio che risulta ancora più pesante rispetto al 69,84% registrato cinque anni fa. Una disaffezione al voto che con queste regionali ha toccato una caduta preoccupante che deve obbligare tutti a fare una profonda riflessione. La politica deve tornare ad avvicinarsi alla gente, alle imprese e alle associazioni, ma soprattutto ai giovani che, evidentemente, si sentono troppo distanti da questo modo di fare politica. Ecco, su questo tutti noi dobbiamo riflettere seriamente. Colpa delle politica? Può darsi – conclude Muzio –; evidentemente il fatto di avvicinarsi ai cittadini solo in campagna elettorale non piace, è un modo di fare che non viene premiato e i partiti ne devono prendere atto. Detto ciò sono certa che anche grazie al contributo del nostro Cosimino Mitrano, a cui vanno le mie congratulazioni, finalmente in Regione ci sarà un cambio di passo perché c’è urgenza di mettere subito mano ai grandi problemi che affliggono la nostra provincia: sanità, infrastrutture e burocrazia, solo per citarne qualcuno. Finalmente si è creata la filiera di governo che tanto auspicavamo e sono convinta che i nostri rappresentanti in Regione lavoreranno per portare alla nostra provincia i risultati che tutti noi attendiamo da tempo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni regionali, Annalisa Muzio la più votata di Forza Italia a Latina città: “Grazie a tutti”
LatinaToday è in caricamento