rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Politica Formia

Formia, parcheggi stagionali: disposto l'ampliamento della sosta al Molo Vespucci

L'obiettivo è dislocare il capolinea Cotral e realizzare circa 150 posti macchina aggiuntivi a disposizione

Sono pervenute al Comune di Formia, settore Urbanistica e Gestione del territorio, le prime proposte per aree private da adibire a parcheggi stagionali. Finora sono state rilasciate complessivamente cinque autorizzazioni di parcheggio a carattere stagionale per complessivi 240 posti macchina ubicati principalmente nella zona della riviera di levante Gianola-Santo Janni, e di ponente, Vindicio. L’assessore Paolo Mazza confida che potranno arrivare altre richieste che potranno essere accolte favorevolmente, permettendo di ampliare ancora di più le possibilità di parcheggio nel periodo estivo.

"Sono soddisfato - dichiara l'assessore  Paolo Mazza - del risultato raggiunto e soprattutto dell'operato degli uffici dell'Urbanistica, in particolare della dirigente Nunzia Lanzillotta e del responsabile del servizio Demanio Marittimo Erasmo Cannavale, grazie ai quali è stato possibile autorizzare l'ampliamento temporaneo del parcheggio pubblico di Molo Vespucci che consentirà di dislocare il capolinea Cotral, consentendo di realizzare circa 150 posti macchina aggiuntivi a disposizione, andando a sopperire alla carenza di posti che ancora perdura anche a casa della chiusura temporanea del parcheggio multipiano Aldo Moro".

Il 3 luglio è stata firmata l’autorizzazione dell’utilizzo temporaneo dell’area demaniale marittima in ambito portuale del Molo Vespucci per parcheggio pubblico, dando mandato all’Ufficio Lavori Pubblici-Manutenzione ed alla Polizia Locale per gli adempimenti da effettuare conseguentemente al parere espresso dall’Ufficio Locale Marittimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Formia, parcheggi stagionali: disposto l'ampliamento della sosta al Molo Vespucci

LatinaToday è in caricamento