menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Formia, parcheggi stagionali: disposto l'ampliamento della sosta al Molo Vespucci

L'obiettivo è dislocare il capolinea Cotral e realizzare circa 150 posti macchina aggiuntivi a disposizione

Sono pervenute al Comune di Formia, settore Urbanistica e Gestione del territorio, le prime proposte per aree private da adibire a parcheggi stagionali. Finora sono state rilasciate complessivamente cinque autorizzazioni di parcheggio a carattere stagionale per complessivi 240 posti macchina ubicati principalmente nella zona della riviera di levante Gianola-Santo Janni, e di ponente, Vindicio. L’assessore Paolo Mazza confida che potranno arrivare altre richieste che potranno essere accolte favorevolmente, permettendo di ampliare ancora di più le possibilità di parcheggio nel periodo estivo.

"Sono soddisfato - dichiara l'assessore  Paolo Mazza - del risultato raggiunto e soprattutto dell'operato degli uffici dell'Urbanistica, in particolare della dirigente Nunzia Lanzillotta e del responsabile del servizio Demanio Marittimo Erasmo Cannavale, grazie ai quali è stato possibile autorizzare l'ampliamento temporaneo del parcheggio pubblico di Molo Vespucci che consentirà di dislocare il capolinea Cotral, consentendo di realizzare circa 150 posti macchina aggiuntivi a disposizione, andando a sopperire alla carenza di posti che ancora perdura anche a casa della chiusura temporanea del parcheggio multipiano Aldo Moro".

Il 3 luglio è stata firmata l’autorizzazione dell’utilizzo temporaneo dell’area demaniale marittima in ambito portuale del Molo Vespucci per parcheggio pubblico, dando mandato all’Ufficio Lavori Pubblici-Manutenzione ed alla Polizia Locale per gli adempimenti da effettuare conseguentemente al parere espresso dall’Ufficio Locale Marittimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento