rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
Politica

Zicchieri si ritira: “Dopo oltre 20 anni abbandono la politica. Mi dedico a ciò che mi rende felice"

La decisione: “Scelgo di ritirarmi a vita privata, di dedicarmi ad altro a livello professionale e alla famiglia. Spero di di aver onorato al meglio il mandato conferitomi dai cittadini”

Dopo oltre 20 anni dedicati alla politica, Francesco Zicchieri si ritira. Questa la sua decisione delle ultime ore comunicata attraverso un lungo post pubblicato anche sulla sua pagina Facebook. Zicchieri, che in passato era stato anche consigliere comunale a Terracina, nelle ultime elezioni politiche del 2018 era stato eletto alla Camera con la Lega che lo aveva candidato nel collegio uninominale di Frosinone. Una consiliatura difficile per il deputato pontino che nel maggio scorso aveva lasciato il partito proprio per alcuni dissidi con il leader Matteo Salvini e che solo un mese fa aveva abbracciato l’altro Matteo della politica italiana, Renzi entrando a far parte di Italia Viva. 

Ora la clamorosa decisione proprio nei giorni in cui tutti i partiti sono impegnati a preparare le liste dei candidati alle elezioni politiche del 25 settembre. Elezioni a cui, quindi, Zicchieri non parteciperà. 

“Dopo oltre venti anni di vita pubblica ho deciso insieme a mia moglie e i miei figli, i quali ringrazierò per sempre del sostengo e della forza che sanno donarmi in ogni circostanza, di abbandonare la vita pubblica da persona attiva in politica. Ho deciso di dedicarmi ad altro a livello professionale. Ho deciso dopo anni dove ho messo tutto me stesso senza risparmiami mai per la passione politica, di ritirarmi a vita privata e godermi i mie due straordinari bimbi nella loro crescita quotidiana, ho deciso di impegnarmi per altre cose che ho costruito in questi anni e che ora hanno bisogno della mia presenza costante e quotidiana” spiega Zicchieri che poi ringrazia “tutti coloro che in questi lunghissimi anni mi sono stati vicino, chi mi ha indirizzato e aiutato nelle scelte, chi mi ha criticato anche duramente ma sempre nel rispetto della persona”. 

“Spero - aggiunge - di aver onorato al meglio il mandato conferitomi dai cittadini, tutto quello che ho fatto e gli atti che ho compiuto sono stati solo ed esclusivamente verso il bene comune, questo mi gratifica e mi da il sorriso per dedicarmi ad altro. Non è stato facile fare questa scelta ma nella vita è giusto che ti dedichi sempre a ciò che ti piace di più e che ti rende più felice. La qualità della vita è la cosa più bella che ogni essere umano ha avuto in dote dal buon Dio, che ringrazio per avermi sempre accompagnato in tutte le mie cose. Ora penso di terminare qui il mio messaggio ma ci tenevo a comunicare a tutti la mia scelta e chiedere scusa se in questi anni a volte non sono stato all’altezza delle vostre aspettative”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zicchieri si ritira: “Dopo oltre 20 anni abbandono la politica. Mi dedico a ciò che mi rende felice"

LatinaToday è in caricamento