Politica

Regione, un Consiglio “in rosa” e di neofiti: 4 i pontini alla Pisana

Il 19,60% dei consiglieri sono donne, tra loro anche Rosa Giancola e Laura Pernarella; quasi il 90% è alla prima esperienza come Forte e Simeone

"In rosa” con una netta maggioranza di neofiti e di giovani. Questo è il quadro del Consiglio regionale che è stato dipinto oggi dall'ufficio stampa del consiglio del Lazio.

Dei 51 consiglieri appena eletti alla Pisana, dieci sono donne (19,60% contro il 14,86% del precedente insediamento). Tra di loro figurano anche Rosa Giancola eletta nel listino di Nicola Zingaretti e Laura Pernarella candidata con il Movimento 5 Stelle. Ma in generale 5 provengono dal listino regionale del presidente e cinque sono state elette nelle liste provinciali.

Per quanto riguarda l’età, quella media dei consiglieri è di 45 anni e mezzo, inferiore ai 49 anni dell'inizio della precedente legislatura, mentre dando uno sguardo ai neofiti, ben 45 consiglieri sono alla loro prima esperienza in Consiglio regionale, pari all'88,23% del totale, ben oltre il 56,76% della scorsa volta.

Tra di loro, oltre alla Giancola e alla Pernarella, anche gli altri due esponenti pontini, Enrico Forte del Pd e Pino Simeoni del Pdl.

Sei sono invece quelli che hanno alle spalle almeno un'altra legislatura con Francesco Storace (La Destra) e Olimpia Tarzia (Lista Storace) ne hanno già due (2000-2005 e 2010-2013). Mario Abbruzzese (Pdl), ex presidente del Consiglio regionale, e Pietro Sbardella (Bongiorno presidente - Udc) sono stati rieletti da consiglieri uscenti; Pietro Di Paolantonio (Pdl) è stato consigliere già nell'VIII legislatura (2005-2010) ma in quella appena conclusa è stato assessore esterno nella Giunta di Renata Polverini; Fabio Bellini del Pd, infine, torna alla Pisana dopo 13 anni, essendo già stato consigliere nella VI legislatura (1995-2000).

Più della metà dei consiglieri (30) è nata nella provincia di Roma, di cui 24 nella Capitale. Seguono poi le province di Latina e Frosinone, con quattro nativi ciascuna, Viterbo (3) e Rieti (1). Otto neo consiglieri sono nati fuori dal Lazio e uno, Gian Paolo Manzella (Listino Zingaretti) è nato all'estero, a Barcellona.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione, un Consiglio “in rosa” e di neofiti: 4 i pontini alla Pisana

LatinaToday è in caricamento