rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Politica Centro / Piazza del Popolo

Di Giorgi ritira le dimissioni: “L’ho fatto per senso di responsabilità”

Il sindaco spiega i motivi della revoca delle dimissioni annunciate 20 giorni fa: "Nonostante tutte le rassicurazioni ho deciso di portare il confronto nella massima trasparenza e nella sede istituzionale più opportuna, il Consiglio comunale"

Ritira le sue dimissioni e azzera la giunta, poi il passo successivo il confronto in Consiglio comunale.

E’ lo stesso sindaco Giovanni Di Giorgi, che allo scadere dei 20 giorni ha annunciato di aver ritirato le proprie dimissioni da primo cittadino, a spiegare quanto accaduto nelle ultime ore.

“In maniera coerente e lineare con le ragioni che mi hanno indotto a presentare le dimissioni, vale a dire l’estrema litigiosità e i personalismi all’interno della maggioranza che non consentiva più di guidare i processi amministrativi e quindi di portare avanti agevolmente il programma sul quale ho ottenuto il consenso della città, ieri sera ho riunito tutta la maggioranza - ha spiegato Di Giorgi in una nota -.

Nonostante tutte le rassicurazioni ho deciso di portare il confronto nella massima trasparenza e nella sede istituzionale più opportuna, vale a dire in Consiglio comunale, dove ognuno dovrà assumersi davanti alla città l’impegno di affermare se il bene comune prevale sull’interesse singolo”.

Da qui la seduta la convocazione della massima assise cittadina che avverrà nei prossimi giorni, durante la quale lo stesso Di Giorgi presenterà “le linee programmatiche di fine mandato per verificare se esiste ancora una maggioranza e se vi sono le condizioni per andare avanti o porre termine alla consiliatura.

Faccio tutto questo con senso di responsabilità verso la città, nei confronti della quale rispondiamo tutti con il nostro operato, nel rispetto delle prerogative che legge assegna al sindaco e alla centralità del Consiglio comunale nelle dinamiche dell’azione amministrativa. In attesa di questa verifica ho proceduto a ritirare le dimissioni ed azzerare la Giunta municipale” conclude il primo cittadino.      

LA LETTERA DEL SINDACO AI CITTADINI

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Di Giorgi ritira le dimissioni: “L’ho fatto per senso di responsabilità”

LatinaToday è in caricamento