rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Infrastrutture

Roma-Latina, Miele: “Definitivo il provvedimento per un commissario straordinario”

Dopo l’ok del Senato alla Legge di Bilancio via libera anche all’emendamento presentato dalla deputata pontina della Lega: “Con il nuovo anno mi confronterò con il ministro Salvini affinché il Governo proceda celermente”

“Con l’approvazione definitiva della Legge di Bilancio da parte del Senato si può finalmente dare una svolta all’opera di modernizzazione infrastrutturale della nostra provincia”: queste le parole di Giovanna Miele, deputata della Lega di Latina, che commenta il via libera alla Finanziaria anche da parte del Senato soprattutto in riferimento ai risvolti che questo comporta per il territorio pontino e in particolare per la Roma-Latina.

“Diventa infatti ora definitivo - spiega l’onorevole - il provvedimento che ho presentato alla Camera per l’istituzione del commissario straordinario per la realizzazione della Roma-Latina. Con tale provvedimento, inserito nella Legge di Bilancio dello Stato e approvata da entrambi i rami del Parlamento ora si potrà procedere in tempi brevi, sul modello della ricostruzione del Ponte Morandi a Genova, alla realizzazione di un’opera necessaria e invocata a gran voce dal mondo produttivo, dalle associazioni datoriali e dai sindacati.

Il commissario infatti avrà poteri di stazione appaltante per i lavori e potrà procedere finalmente all’apertura dei cantieri. Con l’inizio del nuovo anno sarà mia premura confrontarmi con il ministro delle Infrastrutture e segretario nazionale della Lega, Matteo Salvini per far sì che il Governo proceda celermente alla nomina e si avvi così una fase nuova di rilancio e di sviluppo economico e sociale per la nostra provincia”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma-Latina, Miele: “Definitivo il provvedimento per un commissario straordinario”

LatinaToday è in caricamento