rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Altro

XXIII Calise Cup, giocatori e turisti stranieri pronti ad invadere il Golfo di Gaeta

Dal 1 al 3 luglio torna l'European Beach Handball Tournament intitolato alla memoria di Francesco Calise. Primi arrivi degli olandesi e greci, nella doppia veste di giocatori e turisti. Ciano, presidente Gaeta Hanball: " La nostra è una città di sport, turismo e accoglienza"

Ultimi dettagli nell'organizzazione della Gaeta Hanball 1984 in vista della XXIII edizione della Calise Cup, torneo internazionale di pallamano su spiaggia presso gli stabilimenti Terrazza Aurora, Lido Miramare, Lido Serapide e Selene dal 1 al 3 luglio. 

Tutto prosegue come programmato. Primi arrivi attesi nella giornata di domani 29 giugno, con i ragazzi olandesi e greci, che abbinano l’ evento sportivo con una settimana di vacanza per godere delle bellezze naturali  di Gaeta e del Sud pontino, dopo avere già fatto tappa a Roma e Napoli. SI registra complessivamente un aumento delle presenze, cositutito dai tifosi e i genitori degli atleti, confermando, messaggo già veicolato dalla Gaeta Handball 1984, "Gaeta città di sport, accoglienza e grande vocazione turistiica". 

Atleti simbolo che amano Gaeta sono Ires Heynen e Bas Van Dungen, arrivati da queste parti sin da quando si quando si giocava in piazza da ragazzini,  fino a battere tutti i record di presenze, anche dei giocatori residenti nel territorio. Questo grazie a questa loro passione per la città di Gaeta, trasmessa a loro volta a compagni ed amici. La comunità delgi olandesi presenti a Gaetà è così salita nel tempo a 40 presenze,  dei veri e propri ambasciatori. 

Così il presidente della Gaeta Handball Ciano Cosmo, intervistato da Radio Spazio Blu, media partner ufficiale dell'evento: “Grazie alla FIGH e la presenza della Nazionale Femminile “ Blue Team”, la manifestazione è cresciuta dal punto di vista tecnico e professionale. Grande anche il lavoro di divulgazione e coinvolgimento sia sportivo che turistico, attraverso la produzione di video grazie a Diego Sasso e la trasmissione in diretta in streaming sulla pagina facebook "Calise Cup" dell’intero evento e la giornata conclusiva del 3 luglio in diretta su Golfo TV,  sulla piattaforma Golfo TV-RTG canale 810 del digitale terrestre. Ed inoltre stiamo inondando rete e social di notizie e foto sulle squadre e di sponsor, sottolineando le bellezze e la vocazione sportiva di Gaeta. Cosa che ci inorgoglisce e ci sprona a fare sempre meglio. Sento il dovere di ringraziare tutti quelli che ci sopportano e supportano da anni, senza i quali non potremmo raggiungere questi risultati  ed in particolare gli stabilimenti balneari Aurora, Miramare, Selene e Serapide. Ringrazio tutti gli altri stabilimenti della riviera della Spiaggia di Serapo che hanno abbracciato, sin dal 1989, le iniziative legate al Memorial Calise, mettendo, gratuitamente a disposizione le loro strutture e per la loro grande disponibilità nei confronti dei nostri ospiti. Grazie a tutti loro, la Calise Cup è diventato tra i 10 tornei più importanti e longevi d’ Europa. E quest’anno si è aggiunto anche Gaeta@t,  che con un piccolo contributo come socio sostenitore dell’ evento da parte dei suoi aderenti, ci permetterà di garantire la sostenibilità ambientale con la distribuzione di borracce per abbattere il consumo indiscriminato di plastica".

Si parte venerdì primo luglio dalle 9. Attesi oltre 150 bambini principalmente dei Campus Estivi Apeiron, ASD Virtus San Giovanni Formia, Don Bosco Gaeta Summer Camp  e Flamingo Sport Campus. Partecipazione libera. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

XXIII Calise Cup, giocatori e turisti stranieri pronti ad invadere il Golfo di Gaeta

LatinaToday è in caricamento