rotate-mobile
Lunedì, 26 Settembre 2022
Altro

Italia Boxing Schoolboy, le speranze pontine agli Europei in Turchia

Spedizione azzurra alla volta di Erzurum in Anatolia. Tra i convocati del tecnico Oliva ci sono Turrin e Aramini della Boxe Latina, Marongiu della DBT. Alla kermesse 28 nazioni, 378 pugili, 107 ragazze

L’Italia Boxing Schoolboy di Patrizio Oliva è partita questa mattina alla volta della Turchia, dove ad Erzerum, nell’Anatolia orientale, si svolgeranno i Campionati Europei classe 2008. Appuntamento dall’11 al 21 agosto. Della spedizione azzurra, composta da nove atleti, cinque sono laziali e tre pontini. Un terzo dei convocati parte dalla provincia di Latina. Dopo dieci giorni di ritiro presso il Centro di Preparazione Olimpica “Bruno Zauli” di Formia,  all’aeroporto di Fiumicino si sono imbarcati il capitano della nazionale, il 50 kg della Boxe Latina Mattia Turrin (22+, 1=, 1-); il 42 kg Massimiliano Aramini (8+, 2=, 4-) altro pugile della Boxe Latina; Antonio Marongiu (9+, 3-), il 48 kg della Dimension Boxing Team di Latina.

Insieme a loro gli altri sei pugili sono Tommaso Orlando (40 kg), bolognese della Alto Reno Adduci; Anthony El Moeti (46 kg) della Roma Boxe Torre Angela; Salvatore Lo Piccolo (52 kg) palermitano della Cannata Boxe e vicecapitano della nazionale; Gabriele Bellandi (54 kg) piemontese della Skull Boxe Canavese; Tiberio Nocadello (63 kg) della Sezionale Giovanile Fiamme Oro e Lorenzo Pollicelli (66 kg) della Pugilistica Roma Est.

Staff azzurro completato dal maestro Rocco Prezioso, della Boxe Latina, che affiancherà Patrizio Oliva e Mirco Turrin, presidente Boxer Latina, delegato provinciale FPI e responsabile regionale FPI del settore giovanile. A guidare le Schoolgirl Valeria Calabrese e Gianfranco Rosi. 

Si combatte nell’Ice Rink, moderno impianto per scenari internazionali come, al quale prenderanno un totale di 378 pugili di cui 107 ragazze, suddivide in 28 nazioni: Albania, Armenia, Azerbaigian, Bosnia ed Erzegovina, Bulgaria, Croazia, Repubblica Ceca, Inghilterra, Estonia, Georgia, Germania, Grecia, Ungheria, Irlanda, Israele, Italia, Kosovo, Lettonia, Lituania, Moldova, Polonia, Romania, Scozia, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Turchia e Ucraina.

Degli avversari, l’Italia ha già testato la Polonia, battuta 14 volte su 18 incontri nel dual match che si è disputato in Piazza del Popolo a Latina il 22 e 24 luglio scorsi. 

Mattia Turrin e Salvatore Lo Piccolo (vice capitano) vantano già una partecipazione agli Europei, lo scorso anno a Sarajevo in Bosnia. Manifestazione in diretta sul canale youtube ufficiale EUBC (https://www.youtube.com/c/EubcboxingOrg).

Domani 11 agosto si inizia con i sorteggi ufficiali. Dal 12 al 17 agosto i match della fase preliminare, cui seguiranno il 18 le semifinali. Il 19 sarà giornata di riposo, alla vigila delle finalissime del 20 agosto. Gli incontri della sessione pomeridiana avranno inizio alle 14, quelli della sessione serale alle 18.

Così alla vigilia Mirco Turrin: “Cinque ragazzi su nove sono laziali, quindi oltre la metà dei convocati. Ed un terzo dei nostri azzurri sono della provincia di Latina e due su tre della Boxe Latina, società che mi onoro di rappresentare da presidente. E voglio esprimere soddisfazione anche per la presenza nello staff tecnico del nostro maestro Rocco Prezioso, pilastro della Boxe Latina. Più in generale, il movimento pugilistico pontino sta dando dei grossi risultati, lo dimostrano le attenzioni di Patrizio Oliva per i nostri ragazzi e quelle della Federazione Pugilistica Italiana, nell’assegnarci le organizzazioni di eventi sempre più prestigiosi con l’Italia Boxing”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Italia Boxing Schoolboy, le speranze pontine agli Europei in Turchia

LatinaToday è in caricamento