Basket, una Benacquista in emergenza ospita Agrigento

La gara domani, domenica 29 novembre alle 18 al PalaBianchini. Una gara difficile per i pontini, non solo per la caratura importante dell’avversario, ma anche per via degli infortuni che hanno condizionato gli allenamenti nel corso della settimana

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Al PalaBianchini arriva Agrigento – La decima giornata del campionato di Serie A2 del Girone Ovest al PalaBianchini andrà in scena domenica 29 novembre alle ore 18:00 al PalaBianchini con la sfida tra la Benacquista Assicurazioni Latina Basket e la Moncada Fortitudo Agrigento.

Le due compagini sono entrambe a quota 10 punti in classifica e ambedue puntano a riscattare la sconfitta subita in occasione del turno precedente. I nerazzurri sono, infatti, reduci dalla trasferta in quel di Omegna in cui si sono arresi ai padroni di casa, mentre il team siciliano è stato sconfitto sul proprio campo dalla Mens Sana Siena. Altra similitudine tra le due squadre, l’assenza di giocatori importanti nel roster. La Fortitudo è priva, ormai da oltre un mese, del playmaker Alessandro Piazza e la Benacquista dovrà rinunciare, per circa 45 giorni, al giovane Lorenzo Uglietti, infortunatosi lo scorso sabato durante la partita con la Paffoni.

Sul fronte nerazzurro incerta anche la presenza di Francesco Veccia, per via di un riacutizzarsi di un infortunio alla spalla della stagione precedente. E’ stata, quindi, una settimana complicata per Latina, che ha dovuto fare i conti con un affollamento straordinario dell’infermeria se si tiene conto anche di Francesco Ihedioha, ancora alle prese con l’infortunio al ginocchio del mese scorso e dal quale non si è ancora totalmente ripreso.

La società, vista la grande affluenza di pubblico avuta in occasione delle precedenti partite al PalaBianchini, ha disposto l’apertura straordinaria del botteghino del palazzetto domenica 29 dalle ore 10:30 e fino a inizio partita. In occasione dell’apertura straordinaria sarà possibile anche acquistare l’abbigliamento ufficiale della stagione 2015/2016 della Latina Basket.

Coach Gramenzi: “Per noi sarà una gara dalle difficoltà enormi" – Il capo allenatore della Benacquista Assicurazioni Latina Basket, in vista della difficile sfida con Agrigento, sottolinea il valore dell’avversario e non nasconde la preoccupazione legata alla serie di infortuni, che hanno condizionato sensibilmente la settimana di allenamenti del team nerazzurro: "Domenica affronteremo Agrigento, che è stata la squadra rivelazione dei play-off e finalista, con merito, della scorsa stagione. L’assenza del loro playmaker da oltre un mese, ha chiaramente condizionato il cammino di Agrigento, rendendolo altalenante, ma l’esperienza e la solidità della squadra sono comunque di alto livello. Si tratta di una formazione collaudata, Evangelisti, Chiarastella e Saccaggi erano infatti presenti anche nella passata stagione, e la coppia di statunitensi, arrivata in sostituzione di quella dello scorso anno, ha caratteristiche molto simili alla precedente, quindi l’assetto della squadra non è variato di molto. Se loro soffriranno un po’ per le rotazioni ridotte dovute alle assenze, anche per noi sarà una gara dalle difficoltà enormi, per via degli infortuni che hanno colpito alcuni dei nostri atleti e, la cui assenza, non ci permetterà di poter giocare con il ritmo e l’intensità che ci sono più congeniali”.

Francesco Ihedioha: “Ce la metteremo tutta e contiamo sul sostegno del pubblico" – Il numero 15 della Latina Basket, Francesco Ike Ihedioha, che nel corso della settimana ha avuto ancora qualche problema al ginocchio, per via dell’infortunio dello scorso mese di ottobre, è categorico sul fatto che domenica la squadra dovrà essere compatta e pronta a difendere strenuamente l’inviolabilità del PalaBianchini, senza lasciarsi prendere dal timore di incorrere in un’altra serata come quella dello scorso sabato:«Con Agrigento dovremo, innanzitutto, giocare con estrema concentrazione, senza farci prendere dalla paura dei fantasmi del passato legati alla sconfitta incassata a Omegna sabato scorso. Abbiamo azzerato il timer e da martedì in palestra abbiamo cercato di allenarci e prepararci al meglio per poter affrontare la sfida di domenica nel modo migliore. Agrigento è una squadra esperta, ben coperta in tutti i ruoli e che lotta senza sosta, non sarà una partita semplice. Noi siamo penalizzati dagli ulteriori recenti infortuni, ma domenica lotteremo con tutte le nostre forze per riuscire a conquistare i due punti in palio e mantenere inviolato il PalaBianchini. Contiamo anche in questo caso sulla presenza numerosa del pubblico di Latina, che ci sostiene sempre con molto entusiasmo”.

l TIFO sbarca a Latina – Prima della partita di Serie A2 tra Latina e Agrigento, sul parquet del PalaBianchini saranno protagonisti i bambini del minibasket della Categoria Aquilotti, che prenderanno parte all’evento legato al progetto TIFO – Tutti Insieme Facciamo Olè – promosso dalla Lega Nazionale Pallacanestro e sponsorizzato dal gruppo PAM – Panorama.
Diretta Streaming e aggiornamenti in tempo reale  – Per coloro che non potranno essere presenti al PalaBianchini, la gara potrà essere seguita in diretta streaming sul canale LNP TV Pass, seguendo le indicazioni per la registrazione sul sito www.legapallacanestro.com oppure tramite gli aggiornamenti in tempo reale sulle pagine Facebook https://www.facebook.com/latinabasket e Twitter https://twitter.com/latinabasket della Latina Basket con l’hashtag #LatinaAgrigento.

Arbitri dell’incontro – Ciaglia Gianfranco di Caserta, Radaelli Roberto di Rho (MI), Callea Marcello di Porto Torres (SS).
 

Torna su
LatinaToday è in caricamento