Boxe, il 2 aprile a Latina la terza edizione del Memorial “Alessandro Radicioli”

L’iniziativa per ricordare un pugile cresciuto nel vivaio della storica società pugilistica pontina nel calendario dei festeggiamenti per il sessantennio della Asd Boxe Latina. Qui tutto il programma

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Nel calendario dei festeggiamenti per il sessantennio della Asd Boxe Latina, si inserisce il terzo Memorial “Alessandro Radicioli” organizzato dagli amici di Sandro per ricordare un pugile cresciuto nel vivaio della storica società pugilistica pontina.

Appuntamento il 2 aprile, ingresso libero al Palaboxe “Città di Latina” in via Aspromonte. Sul ring le luci si accendono alle 19, in coincidenza del crepuscolo, per l’inizio di una nuova maratona di boxe.

Si cimentano per primi i giovanissimi della Boxe Latina, gli allievi dei corsi di soft boxe junior o baby boxe. Mini incontri dimostrativi, di apprendimento della disciplina e le regole comportamentali sul ring.

Il seguito della serata con le dimostrazioni di boxe competition. Ad un passo dalla boxe agonistica, la competition prevede il contatto leggero, “la figura” piuttosto che il colpo pieno. Quanto a preparazione atletica è similare alla boxe agonistica.

I due momenti sono di introduzione alla riunione dilettantistica, che si articola in tredici incontri dilettantistici, tra cui il match al femminile tra l’atleta di casa Noemi Zoccoli e Cecilia Orvieto della Tiberia Boxing Team di Ceccano. Le due lady riportano alla Boxe Latina la quota rosa, già ampiamente diffusa nei corsi amatoriali. 

Ospite della serata dirigenza e giocatori dell’Axed Group Latina, militante nel massimo campionato di Calcio a 5. Presenza nell’ambito del sessantennio della Boxe Latina, con scambio della maglia tra le due società. Iniziativa partita con il Latina Calcio e che proseguirà tutto l’anno con l’ invito delle altre società del capoluogo per fortificare il  “gemellaggio”.

All’opera sei pugili della Boxe Latina: Alessandro Oriano, Noemi Zoccoli, Alessio Spinelli, Simone D’Antoni, Paolo Venerucci e Matteo Conti. Sul ring le eccellenze del pugilato provinciale e regionale, match clou negli Elite 75 kg, tra Francesco Sarchioto (Imperium Boxe Anzio) e Valerio Di Filippo (New Boxe Ostia).

boxe_memorial_radicioli-4

Nel dettaglio il programma degli incontri:
kg  48 Alessandro Oriano (Boxe Latina) vs Alessio De Tillo (New Boxe)
kg  56 Alessandro Gobbi (Body Evolution) vs Samuele Bragelli (Il Gladiatore)
kg  64 Noemi Zoccoli (Boxe Latina) vs Cecilia Orvieto (Tiberia Boxing Team)
kg 75 Christian Gervasi (DBT) vs William Podo (Laima Team)
kg 69 Walter Piccioni (Body Evolution) vs Simone Buzi (CO.NA. Boxe)
kg 63 Alessio Spinelli (Boxe Latina) vs Giorgio Pio D’Ammizio (Circolo Venturi)
kg 69 Giovanni Prisco (DBT) vs Marco Fabri (Pugilistica Volsca)
kg 60 Mirko Pintus (Olimpic Romans) vs Nicholas Mazzeo (Oi Team)
kg 63 Simone D’Antoni (Boxe Latina) vs Ionut Pana Felician (Nex Boxe)
kg 69 Daniele Marte (Imperium Boxe) vs Riccardo Joshua (Second Out)
kg 69 Paolo Venerucci (Boxe Latina) vs Marco Raffaelli (SS Lazio)
kg 69 Matteo Conti (Boxe Latina) vs Diego Bracaglia (New Generation)
kg 75 Elite Francesco Sarchioto (Imperium Boxe) vs Valerio Di Filippo  (New Boxe Ostia)     

Torna su
LatinaToday è in caricamento