menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus: nessun caso in provincia. Nel Lazio 10 nuovi positivi, più di 6mila i guariti

Gli aggiornamenti di Asl di Latina e Assessorato alla Sanità della Regione. Provincia ancora con un "doppio zero"; nel Lazio sono scesi sotto i 1100 gli attuali positivi

Resta ferma la curva dei contagi nella provincia di Latina: anche nella giornata di oggi, 17 giugno, per il sesto giorno consecutivo, non si registarno nuovi casi di positività al coronavirus – solo sabato 13 giugno l’azienda sanitaria ha dato conferma di due pazienti pontini contagiati fuori provincia e in carico ad altre Asl -. Zero contagi nel bollettino diffuso nel pomeriggio dalla Asl e nessun decesso, dunque: i casi totali da inizio pandemia restano così 552 mentre sono 34 le vittime. Gli attuali positivi sono scesi a 53, 32 dei quali sono trattati a domicilio e 21 sono ricoverati, nessuno nel reparto di Terapia Intensiva dell'ospedale Santa Maria Goretti di Latina. Sono 3 i guariti in più oggi, che fanno salire il totale a 465.

Coronavirus Lazio: 10 casi in più

Nella giornata di oggi sono stati confermati 10 nuovi casi positivi, uno solo dei quali è riferibile al focolaio del San Raffaele Pisana di Roma. Quest’ultimo è stato registrato nella nella Asl Roma 6; il cluster raggiunge così un totale di 113 casi positivi e 6 decessi correlati, l’ultimo quello di un uomo di 82 anni, paziente dimesso dalla struttura e che era il caso indice di Guidonia. "Il caso - aggiornano dall'Assessorato alla Sanità della Regione - è esterno alla struttura di Pisana ed è riferito ad un convivente di un dipendente del San Raffaele già positivo. E’ ormai spento il focolaio presso lo stabile di Piazza Pecile (Garbatella) dove lunedì verranno eseguiti nuovamente i test. I casi odierni riferiti alla Asl Roma 1 non hanno collegamenti tra loro e uno di questi deriva dal test sierologico". I decessi sono stati 4 nelle ultime 24ore, mentre sono stati 96 i guariti.

Coronavirus Lazio: tutti i dati di oggi 17 giugno

Con i 10 nuovi casi positivi, salgono a 7977 i contagi totali da inizio pandemia nel Lazio. Gli attuali positivi sono scesi a 1039 di cui 717 sono in isolamento domiciliare, 284 sono ricoverati non in terapia intensiva e 38 sono in terapia intensiva. I decessi sono 818 e 6120 le persone guarite, oltre cinque volte il numero degli attuali positivi.

Coronavirus Lazio: i dati di tutte le Asl

Di seguito i dati di tutte le Asl del Lazio diffusi dall’Assessorato alla Sanità della Regione:

Asl Roma 1 – 5 nuovi casi positivi. 12 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
Asl Roma 2 – 2 nuovi casi positivi. 10 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
Asl Roma 3 – 2 nuovi casi positivi. Deceduto un uomo di 59 anni. 8 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
Asl Roma 4 – Non si registrano nuovi casi positivi;
Asl Roma 5 – Non si registrano nuovi casi positivi. Deceduto un uomo di 82 anni riferibile al cluster dell’IRCCS San Raffaele Pisana. 138 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
Asl Roma 6 – 1 nuovo caso positivo riferibile al cluster dell’IRCCS San Raffaele Pisana. 28 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
Asl di Frosinone – Non si registrano nuovi casi positivi. 0 decessi. 3 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
Asl di Latina - Non si registrano nuovi casi positivi. 0 decessi. 25 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
Asl di Rieti – Non si registrano nuovi casi positivi. 0 decessi. 6 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
Asl di Viterbo - Non si registrano nuovi casi positivi. 0 decessi. 5 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. 

Al via gli esami di maturità in presenza

Sono inziati questa mattina gli esami di maturità, in presenza, anche per i 4600 maturandi pontini. Una prova che quest'anno è stata però completamente stravolta dall'emergenza coronavirus. Gli studenti dovranno infatti affrontare solo un colloquio orale di 60 minuti davanti a una commissione composta da sei membri interni e uno esterno, il presidente, insediate tutte il 15 giugno (qui la notizia). 

Tribunale di Latina: riparte l'attività, avviati i test sierologici per i dipendenti

Dopo il lungo lockdown è ripartita questa mattina, almeno in parte, l’attività del Tribunale di Latina con la riapertura al pubblico degli uffici e delle cancellerie ma solo per tre giorni a settimana: il martedì, mercoledì e giovedì dalle 9 alle 12.30, mentre per gli altri giorni continuerà a funzionare il sistema dell’appuntamento. Sono stati invece già avviati i test sierologici per il coonavirus sui dipendenti del Palazzo di giustizia: circa cento persone tra magistrati, cancellieri e dipendenti sottoposti ai prelievi (qui la notizia).

Coronavirus: le altre notizie 

Chiusura dei locali a Latina: nuovi orari

Chiude il reparto Covid della Medicina d'urgenza del Goretti

Nettuno è un comune "covid-free"

San Felice Circeo: revocato il divieto di balneazione, affidati i servizi di sicurezza

Tribunale: riaprono uffici e cancellerie. Ecco le modalità e i giorni

Coronavirus, Anzio è un comune "covid-free"

Articolo in aggiornamento

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, giù i contagi: sono 50 in provincia ma con tre decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento