Attualità

Coronavirus, nel Lazio 654 nuovi casi e 21 morti. Incidenza in calo, l’Rt scende a 0.88

Tutti i dati di oggi: forte riduzione ancora del numero dei ricoverati, anche gravi, in tutta la regione. Il punto sulla campagna vaccinale: prima dose al 35% della popolazione target

Sono 654 i nuovi casi di coronavirus nel Lazio, un dato che resta in linea con quello registrato negli ultimi giorni e che da una settimana si conferma sotto quota mille.

Tutti gli aggiornamenti sono stati resi noti dall’Assessorato alla Sanità della Regione al termine dell’odierna videoconferenza della task-force regionale per il COVID-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere, Policlinici universitari e l’ospedale Pediatrico Bambino Gesù alla presenza dell’assessore Alessio D’Amato. Il rapporto tra positivi e tamponi in tutto il Lazio è al 4,4%, ma scende al 2,1% se si considerano anche gli antigenici. I 654 nuovi casi di oggi sono stati accertati su oltre 30mila test di cui 14.744 tamponi e quasi 16mila antigenigi. I decessi nelle scorse 24 ore, poi, sono stati 21, 1.063 i guariti. Buone notizie arrivano dagli ospedali dove continuano a scendere il numero dei ricoverati pari a 1.589 (-143) e quello delle 233 le terapie intensive occupate (guarda la tabella in basso).

Coronaviurus Latina: il bollettino del 13 maggio

Coronavirus Lazio: incidenza in calo, scende l’Rt

Analizzando il quadro generale del Lazio alla vigilia dell’ordinanza del ministro della Salute Roberto Speranza che definisce la divisione in fasce di colori delle regioni italiane, migliorano tutti i dati. “I tassi di occupazione ospedaliera sono sottosoglia - spiega l’assessore D’Amato -. Incidenza e focolai attivi sono in diminuzione. Una fase importante che segnala la discesa dei principali parametri”, ha poi aggiunto, tra cui anche l’Rt che è pari 0.88.

A Bella Farnia zona rossa per altri 7 giorni

Coronavirus Lazio: il bollettino del 13 maggio

Guardando alla distribuzione territoriale dei nuovi casi di oggi, 512 sono stati registrati nella provincia di Roma, di cui 310 solo nella Capitale, altri 142 nelle altre quattro province del Lazio: nello specifico 63 sono nel territorio pontino, altri 43 nella provincia di Frosinone, 21 in quella di Viterbo e 15 in quella di Rieti. Si aggiorna, così, il quadro generale del Lazio: continua a scendere il numero degli attuali positivi che sono ora poco più di 35mila mentre sono quasi 335mila i contagi totali accertati da inizio pandemia; quasi 300mila persone sono poi guarite mentre sono 7977 i decessi.

coronavirus_lazio_bollettino_13_05_21-2

La campagna vaccinale

Prosegue anche la campagna vaccinale: “oggi il totale dei vaccini somministrati raggiungerà la quota 2,5 milioni con una percentuale di prime dosi pari al 35% dell’intera popolazione target” ha commentato l’assessore D’Amato. Da oggi è attiva anche l’app Ufirst per Open Day AstraZeneca del 15 e 16 maggio con ticket virtuale per over 40, vale a dire per i nati nel 1981 e anni precedenti (qui tutte le informazioni). Dalla mezzanotte di venerdì 14 maggio sarà invece attiva la prenotazione sul portale salutelazio.it per la fascia di età 52 e 53 anni (ovvero i nati nel 1968 e 1969).

Coronavirus, le altre notizie

Si lavora al nuvo hub vaccinale all'ex Rossi Sud

Contagi nelle scuole: migliora la situazione. Tutti i dati

Il bollettino settimanale della Asl 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, nel Lazio 654 nuovi casi e 21 morti. Incidenza in calo, l’Rt scende a 0.88

LatinaToday è in caricamento