Venerdì, 15 Ottobre 2021
Cronaca Latina Lido

Riqualificare il lido di Latina, al via la prima parte del progetto Plus

Approvata la delibera per l'apertura dei primi cantieri per la riqualificazione della Marina di Latina. Firmato l'atto d'impegno con la Regione per cantierare le opere per i primi 9 milioni di euro

Tutto pronto per la realizzazione della prima parte del progetto Plus (Piano Locale Urbano di Sviluppo) che rientra nel Por (Programma Operativo Regione Lazio Fondi Europei 2007-2013).

La giunta Di Giorgi ieri ha approvato la delibera con la quale viene sancito il piano finanziario con cui viene dato il via al primo atto ufficiale che precede l’apertura dei cantieri.

La Regione lo scorso 24 maggio ha ammesso al finanziamento il Comune di Latina per il progetto “Plus Maria di Latina”, per una cifra complessiva di 13.854.000 euro e lo stesso Ente lo scorso 20 luglio ha autorizzato il Comune di Latina a spendere i fondi della prima tranche.

Di fatto  con la firma di ieri il Comune di Latina tramite il sindaco Di Giorgi, si impegna a cantierare le opere previste dal Plus per l’importo autorizzato, cioè i primi 9milioni di euro.

Il Comune di Latina ha presentato un progetto che prevede l’investimento dell’intero finanziamento sul litorale. Il progetto stesso, realizzato dagli uffici comunali in sinergia con i vari assessorati interessati, è stato realizzato con la consulenza dell’architetto Paolo Portoghesi, il cui studio ha progettato per il litorale di Latina un restyling totale destinato a trasformare il lungomare e che prevede, tra l’altro: un percorso pedonale, una pista ciclabile che corre parallelamente al sentiero destinato ai pedoni, il rifacimento dell’impianto di illuminazione, il nuovo verde pubblico.

Il progetto presentato prevede anche interventi infrastrutturali e di management territoriale, di mobilità sostenibile e rivalutazione del patrimonio architettonico e ambientale; il completamento del marciapiede e l’adeguamento dell’impianto di illuminazione nel tratto tra Foceverde e Capoportiere; l’attivazione di un servizio di bus-navetta marina; la ristrutturazione del centro diurno “Le Tamerici” per adibirlo anche a centro notturno; il raddoppio dell’attuale pista ciclabile di via del Lido.

APRILIA E CISTERNA BENEFICIARIE DEI FONDI

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riqualificare il lido di Latina, al via la prima parte del progetto Plus

LatinaToday è in caricamento