Cronaca Latina Lido

Progetto Plus: quasi 14 milioni per il futuro della Marina di Latina

Comunicati oggi i nomi dei comuni del Lazio destinatari dei finanziamenti della Regione. Il piano per il litorale di Latina prevede un restyling totale destinato a trasformare il lungomare

Quasi 147 milioni di euro per finanziarie 16 piani di riqualificazione urbana in altrettanti Comuni del Lazio, con popolazione superiore ai 25mila abitanti. Sono i risultati dei bandi Plus, il programma di interventi di sviluppo urbano locale approvato dalla Regione Lazio e presentato oggi dalla presidente Renata Polverini presso la sede della Giunta regionale, alla presenza di sindaci e amministratori locali dei Comuni ammessi a finanziamento e rappresentanti delle parti sociali.

Gli interventi di riqualificazione urbana rientrano in quattro differenti ambiti: recupero di spazi ed edifici pubblici; inclusione sociale e sviluppo di servizi sociali, turistici e culturali; miglioramento dello stato dell’ambiente, della mobilità e dei trasporti urbani; promozione dell’imprenditorialità e rivitalizzazione del tessuto economico.

Beneficiari dei finanziamenti sono 8 Comuni della provincia di Roma (Albano, Fonte Nuova, Guidonia, Marino, Monterotondo, Pomezia, Roma Capitale, Velletri), 5 della provincia di Latina (Aprilia, Cisterna, Fondi, Formia, Latina) ai quali si aggiungono i comuni di Frosinone, Rieti e Viterbo. La Regione Lazio infatti, considerata l’elevata qualità della progettazione contenuta nelle candidature Plus, ha deciso di valorizzare tutti i 16 progetti che sono stati selezionati per la fase finale.

Ogni Piano deve concludersi integralmente entro il 30 settembre 2015.

LATINA – Il progetto presentato dal Comune di Latina ha ottenuto un finanziamento complessivo di 13.850.000 euro con 64 punti complessivi. Latina, alla fine della seconda fase – a cui era stata ammessa nel mese di febbraio -, è risultata avere il finanziamento più alto tra i sedici Comuni ammessi, mentre nella valutazione dei progetti è risultata al quinto posto (al primo posto si è classificata Viterbo che è stata finanziata con 13milioni).

Destinatario dei finanziamenti che saranno ottenuti dalla Regione è il litorale di Latina. Il progetto realizzato dagli uffici comunali in sinergia con i vari assessorati interessati, è stato realizzato con la consulenza dell’architetto Paolo Portoghesi. Il piano per il litorale di Latina prevede un restyling totale destinato a trasformare il lungomare; tra gli interventi: un percorso pedonale, una pista ciclabile che corre parallelamente al sentiero destinato ai pedoni, il rifacimento dell’impianto di illuminazione, il nuovo verde pubblico.

Il progetto presentato prevede anche interventi infrastrutturali e di management territoriale, di mobilità sostenibile e rivalutazione del patrimonio architettonico e ambientale; il completamento del marciapiede e l’adeguamento dell’impianto di illuminazione nel tratto tra Foceverde e Capoportiere; l’attivazione di un servizio di bus-navetta marina; la ristrutturazione del centro diurno “Le Tamerici” per adibirlo anche a centro notturno; il raddoppio dell’attuale pista ciclabile di via del Lido.

“Abbiamo raggiunto un risultato importante grazie ad un ottimo lavoro di squadra – afferma il Sindaco Giovanni Di Giorgi – Per questo ringrazio la Regione, in particolare la presidente Renata Polverini, gli uffici comunali, gli assessori, lo staff tecnico per l’ottimo lavoro svolto e lo studio dell’architetto Paolo Portoghesi che ha collaborato con noi. Con il finanziamento del Plus abbiamo compiuto il grande passo per il rilancio della marina di Latina. Ricordo che questi finanziamenti sono a fondo perduto e devono essere spesi entro il 2015".

"Come abbiamo sempre affermato, questa amministrazione intende caratterizzarsi per fatti concreti e per progetti realizzabili. Sono convinto che gli investimenti legati al Plus porteranno delle importanti ricadute positive sul sistema economico locale, creando un indotto notevole per le nostre aziende. Credo che nel giro di tre anni – continua il Sindaco Di Giorgi - i progetti legati al Plus e al nuovo porto di Rio Martino, in fase di realizzazione, cambieranno completamente il volto del nostro litorale, valorizzando finalmente le potenzialità del nostro territorio sotto il profilo turistico ed economico, tenendo al contempo nel giusto conto la tutela dell’ambiente. Poter contare su un finanziamento così importante a fondo perduto, ritengo che rappresenti un punto di riferimento importante in un momento di grave crisi economica”.

I COMMENTI

APRILIA E CISTERNA

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Progetto Plus: quasi 14 milioni per il futuro della Marina di Latina

LatinaToday è in caricamento