Daniele Nardi, due cerimonie per ricordarlo: intitolazione della palestra e in serata una fiaccolata

Alle 11 l'appuntamento all'istituto superiore Pacifici e de Magistris. Alle 21 il corteo dall''Anfiteatro di Sezze

Due cerimonie oggi a Sezze in memoria di Daniele Nardi, l'alpinista morto sul Nanga Parbat insieme al compagno di spedizione Tom Ballard. Questa mattina l'intitolazione a Daniele della palestra dell'istituto superiore setino Pacifici e De Magistris, alla presenza delle autorità cittadine, dei suoi amici e dei familiari. 

Questa sera invece è in programma una fiaccolata che partirà alle 21 dall'Anfiteatro di Sezze e raggiungerà la palestra dell'arrampicata al centro sociale Calabresi, dove sarà poi proiettato un video sulle attività di Daniele. Un'altra iniziativa è poi in programma per il 31 marzo: una passeggiata sulla Semprevisa, la montagna dove l'alpinista si allenava e dove aveva deciso due anni fa di sposarsi.

Una delle cime della Semprevisa intitolata a Daniele Nardi

Nei giorni scorsi, dopo un lungo silenzio, è comparso un nuovo messaggio sulla pagina Facebook da parte dei familiari: "Ringraziamo tutti coloro che ci hanno manifestato la loro vicinanza. Siamo commossi per la grande partecipazione". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

  • Coronavirus: nel Lazio 1541 nuovi casi e 10 decessi. In provincia il secondo dato più alto di sempre

  • Coronavirus, 1687 nuovi casi nel Lazio e 9 morti. E' massima allerta

  • Coronavirus, ancora 124 contagi in provincia e un altro morto. Ottavo decesso in otto giorni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento