menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trasporti, novità in arrivo: nuovi treni e più posti a sedere per i pendolari pontini    

Queste le novità annunciate da Trenitalia in arrivo da domenica 13 marzo nel trasporto regionale del Lazio. Interessata anche la linea Roma-Formia con due nuovi treni Vivalto e 1.620 posti in più al giorno

Nuovi treni e più posti a sedere, anche per i pendolari pontini: queste le novità annunciate per i prossimi giorni e che interesseranno anche la linea Roma-Formia.

Le novità, nel trasporto regionale del Lazio gestito da Trenitalia, in arrivo già da domenica 13 marzo per le tre linee Roma – Albano/Frascati/Velletri, Roma-Formia e Leonardo Express  Roma Termini – Fiumicino Aeroporto.

“Da domenica prossima - viene spiegato in una nota - Trenitalia Regionale, in accordo con la Regione Lazio, arricchirà l’offerta per i pendolari introducendo in servizio altri nuovi treni Jazz e Vivalto, aumentando i posti a sedere su alcune corse e potenziando l’offerta da Roma all’aeroporto di Fiumicino. Proseguendo, così, nel percorso di miglioramento delle performance di qualità, puntualità e regolarità del viaggio dei treni regionali.

L’arrivo di nuovi convogli avviene nel pieno rispetto dei tempi previsti - prosegue la nota -, secondo quanto stabilito nel piano di rinnovo della flotta regionale di Trenitalia Lazio: a oggi l’82% dei convogli sono nuovi. Solo a novembre 2015 la percentuale era del 70%. In poco meno di quattro mesi, alle 130 carrozze Vivalto, cinque Jazz aeroportuali e 26 locomotori E464 già recentemente acquisiti, Trenitalia ha aggiunto ulteriori 19 nuove carrozze Vivalto e 11 convogli Jazz”.

NELLO SPECIFICO

Linea FL7 Roma – Formia: Circoleranno sulla FL 7 due nuovi Vivalto, dei quattro previsti entro aprile, con un incremento del 3,7% dei posti a sedere, pari a 1.620 posti in più al giorno. Entro aprile anche sulla Roma – Formia sarà completata la sostituzione di tutti i tradizionali convogli MD con i più capienti Vivalto: per ogni viaggio l’incremento dei posti a sedere sarà pari al 14%.
FL4 Roma – Albano/Frascati/Velletri: Sulle linee per i Castelli, i nuovi treni Jazz sostituiranno i convogli MD (Media Distanza), vecchi di 31 anni, migliorando il viaggio in termini di comfort. Il Jazz è moderno e offre più servizi ai viaggiatori: prese di corrente a 220 V, predisposizione per wi-fi, ampi finestrini e un sistema di climatizzazione di ultima generazione. Sono 308 i posti a sedere e l’ingresso alle carrozze è “a raso” del marciapiede e facilita la salita e discesa dei passeggeri.
Leonardo Express  Roma Termini – Fiumicino Aeroporto: Aumentano i collegamenti no- stop da Roma Termini a Fiumicino Aeroporto: otto corse giornaliere in più. Dagli attuali 102 treni giorno si passerà a 110, con un incremento di 2.200 posti pari al 7,8% in più di quelli attualmente offerti. Dalle 7.35 alle 20.05 in partenza da Roma e dalle 8.23 alle 20.00 da Fiumicino, la frequenza del Leonardo Express è di un treno ogni 15 minuti.

COMUNE FORMIA: "UNA RISPOSTA AI BISOGNI DEI PENDOLARI"

IL PRESIDENTE DELLA REGIONE ZINGARETTI - "Grazie ad una stretta collaborazione con Trenitalia siamo in grado di garantire con il nuovo orario in vigore dalla prossima domenica una maggiore offerta ai pendolari del Lazio mettendo in servizio nuovi treni Jazz e Vivalto sulle linee regionali per i Castelli e per Formia - ha dichiarato il presidente della Regione, Nicola Zingaretti -. Procede, quindi, a tappe forzate il programma di rinnovo del materiale rotabile su tutte le linee regionali gestite da Trenitalia. Un impegno che stiamo onorando con i pendolari del Lazio e che ad oggi vede in circolazione sulle linee regionali l’82% di treni nuovi con un balzo, rispetto allo scorso Novembre, di un 12% in più. Allo stesso modo rispettiamo gli impegni assunti per l’aumento della frequenza dei treni sulla linea per l’aeroporto di Fiumicino, dove viene garantito un collegamento ogni 15 minuti tra il centro della Capitale ed il principale scalo aeroportuale del Paese. In questo modo mettiamo in campo, concretamente, il nostro impegno per migliorare sensibilmente la qualità e l’offerta del trasporto regionale su ferro per i pendolari del Lazio, incentivando quei comportamenti virtuosi di chi per scelta o per necessità ricorre al trasporto collettivo su ferro che riduce del 90% le emissioni inquinanti in atmosfera”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Latina usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento