Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Salva una bambina che rischia di annegare, il sindaco Coletta incontra Valerio Catoia

Questa mattina il 17enne affetto da sindrome di down che lo scorso 13 luglio ha salvato una bambina di 10 anni in mare è stato ricevuto in Comune. Per lui il gagliardetto con i colori della città, il regalo per i “cittadini particolarmente meritevoli”

Anche il sindaco di Latina, Damiano Coletta, ha voluto incontrare Valerio Catoia, il 17enne affetto da sindrome di down che lo scorso 13 luglio, insieme al padre e alla sorella Gaia, ha salvato una bambina di 10 anni che rischiava di annegare nelle acque di fronte la spiaggia della Bufalara. 

Valerio questa mattina è stato ricevuto in Comune. Nel corso dell’incontro il primo cittadino si è fatto raccontare dal giovane il momento del salvataggio, l’impegno della scuola – deve frequentare il terzo anno di liceo delle scienze umane al Manzoni –, gli allenamenti cui il ragazzo si sottopone come atleta della Polisportiva Hyperion. 

Coletta ha consegnato poi al 17enne atleta il gagliardetto con i colori della città e un segnalibro con lo stemma del Comune. “E’ il regalo che facciamo ai cittadini particolarmente meritevoli” ha spiegato il sindaco “promuovendo” Valerio a uomo di salvamento ufficiale di Latina. 

Nei gironi scorsi Valerio era stato ricevuto anche dal prefetto di Latina Pierluigi Faloni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salva una bambina che rischia di annegare, il sindaco Coletta incontra Valerio Catoia

LatinaToday è in caricamento