Voragine sulla Pontina, strada sotto sequestro: aperta un'inchiesta

Sotto il tratto di strada passa un canale che si ricongiunge al fiume Ufente. Accertamenti in corso da parte della polizia stradale

E' stata aperta un'inchiesta per chiarire le cause che hanno portato ieri, domenica 25 novembre, al crollo della Pontina al chilometro 97+700. Una grossa voragine profonda 8 metri e larga 20, che ha inghiottito un'auto con due uomini a bordo, uno dei quai, Valter Donà, ancora disperso. 

Il Codacons presenta un esposto: "Attentato alla sicurezza dei trasporti"

Il titolare dell'inchiesta è il sostituto procuratore Giuseppe Bontempo, che ha delegato la polizia stradale a svolgere le indagini e gli accertamenti. Non ci sono persone indagate al momento e nelle prossime ore sarà necessario raccogliere tutta la documentazione relativa al tratto di Pontina dall'ente proprietario dell'infrastruttura, l'Astral. 

Il tratto stradale interessato al crollo è da ieri sotto sequestro proprio per svolgere tutti gli accertamenti necessari. Sotto la strada passa un canale che porta l'acqua al fiume Ufente. Si dovrà capire se il canale era cementificato e se la struttura di cemento non abbia retto alle forti piogge degli ultimi giorni. In questo caso l'acqua potrebbe aver scavato fino a far cedere il terreno determinando il crollo della strada. Nelle prossime ore la Procura disporrà l'acquisizione dei documenti e le verifiche finalizzate proprio a chiarire questi aspetti e a risalire alle responsabilità della tragedia.

Sono ancora in corso dalle prime ore della mattinata le ricerche dell'imprenditore di Terracina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due nuovi positivi al Covid, chiusi tre locali di Latina: il bar 111, L'Ombelico e la pizzeria Scacco Matto

  • Coronavirus, nelle ultime 24 ore 17 contagi nel Lazio e tre in provincia. I dati di tutte le Asl

  • Coronavirus: 15 nuovi casi nel Lazio, 2 in provincia di Latina. I dati delle Asl

  • Coronavirus Sabaudia: bagnino positivo al tampone, chiuso stabilimento balneare

  • Coronavirus Sabaudia, due bagnini positivi: chiusi due stabilimenti, una palestra e un bar

  • Coronavirus: 18 nuovi casi nel Lazio, 3 sono in provincia. Chiuso un chiosco a Sabaudia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento