rotate-mobile
Martedì, 5 Dicembre 2023
Politica Itri

Dissesto idrogeologico: torna la paura ad Itri dopo l’alluvione del 2021. Nuovo finanziamento in arrivo

L’intervento del Comune dopo le prime piogge di questi giorni e l'allerta arancione di ieri: “Non sono problemi di facile risoluzione. Nonostante l’impegno a reperire fondi i pericoli rimangono e le famiglie sono in apprensione”

E’ alta l’attenzione ad Itri sul dissesto idrogeologico che alcune aree del comune patiscono, soprattutto dopo l’arrivo delle prime piogge di questi giorni e dopo l'allerta meteo arancione diramata ieri dalla Protezione Civile regionale. E sempre ieri l’Amministrazione con una serie di ordinanze ha predisposto la chiusura delle scuole e la sospensione del mercato, agendo in via precauzionale 

“La mente è corsa allo scorso anno quando un’alluvione colpì il nostro paese - commentano dal Comune -. Non sono questi problemi di facile risoluzione, e nonostante l’impegno dell’Amministrazione a reperire fondi per far fronte seriamente a questi problemi, i pericoli rimangono e le famiglie sono giustamente in apprensione. A tal riguardo, come anticipato, grazie al piano di contrasto idrogeologico il Comune è riuscito ad ottenere la parte residuale che gli competeva. Una somma pari a 150.000 euro. Tali somme benché fondamentali per continuare nel progetto di recupero si rivelano ancora assolutamente non risolutive. L’Amministrazione si sta comunque adoperando per reperire somme da dedicare a questi progetti di risanamento”. 

“Sono vicina a tutte le famiglie che si trovano coinvolte in questi disagi. Famiglie che vivono nell’instabilità che tali problematiche comportano - ha commentato la vice sindaco Elena Palazzo, dopo la prima allerta arancione divulgata in città ieri -. Il lavoro fatto con Astral, Protezione civile ed enti superiori è grande ma si affrontano temi che non sono di immediata e facile risoluzione. Stiamo compiendo tutti gli sforzi necessari per far si di tutelare l’incolumità di tutti ed al contempo rendere più sicuro il nostro territorio, dopo anni di abbandoni e senza che mai nessuno si sia preoccupato di far fronti a tali problematiche”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dissesto idrogeologico: torna la paura ad Itri dopo l’alluvione del 2021. Nuovo finanziamento in arrivo

LatinaToday è in caricamento