rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Politica

Linee di mandato del sindaco: Elettra Ortu La Barbera (Lbc): "Risorse Pnrr la nostra grande occasione"

La coordinatrice del programma Rita Di Rosa: "Lbc si muove con metodo partecipativo, le linee di mandato sono state redatte di concerto"

Digitalizzazione, turismo, transizione ecologica, infrastrutture per una mobilità sostenibile, inclusione e coesione, salute, borghi, giovani e parità di genere: sono questi gli aspetti principali contenuti nelle linee di mandato esplicitate nei giorni scorsi dal sindaco Damiano Coletta per i prossimi cinque anni e su cui il Consiglio comunale e l'amministrazione di Latina riserveranno sforzi immediati.

"Aspetti fondamentali per la crescita e per lo sviluppo della città di Latina - spiega la segretaria di Latina Bene Comune Elettra Ortu La Barbera - che troveranno appoggio nelle risorse che giungeranno tramite il Pnrr. I fondi del Pnrr rappresentano una grande occasione per la nostra città. La pandemia ha colpito soprattutto le fasce deboli della popolazione, bisogna ripartire da questo dato e dai territori. È per questo motivo che come movimento ci siamo impegnati in prima persona per redigere alcuni passaggi del documento delle linee programmatiche relative al periodo 2021-2026. Non a caso, le linee di mandato, sono state delineate sulla base delle missioni operative del PNRR. Attingeremo alle risorse per la valorizzazione del territorio e delle sue vocazioni. Emblematico è, in questo senso, l’obiettivo del distretto della salute attraverso il quale verranno messi al centro la vocazione farmaceutica, la formazione universitaria e la sanità territoriale”.

"Il contributo di Lbc si è declinato attraverso uno spirito collegiale  - assicura la coordinatrice del programma e membro del consiglio generale di Lbc Rita di Rosa. - Il metodo partecipativo ha chiamato all’attenzione tutti gli organi di indirizzo politico, i quali si sono impegnati in prima persona attraverso idee e proposte. Come sempre per noi di Lbc la politica si costruisce su impulso della base”.

Su come investire i fondi del Pnrr, le idee sono altrettanto chiare: “Vogliamo sviluppare – spiegano Ortu La Barbera e Di Rosa - l’economia locale attraverso la valorizzazione del territorio, dei talenti, dei giovani e delle loro vocazioni. L’obiettivo è rendere Latina una città sempre più smart ed al passo con i tempi che corrono, con infrastrutture e mobilità sostenibili, per un territorio da preservare ma che necessita di sviluppo che tenga sempre in considerazione l’economia circolare. Non mancherà poi una particolare attenzione ai temi che storicamente sono cari al Movimento, ovvero l’inclusione sociale e la parità di genere. Temi ai quali abbiamo dedicato, lavorandoci in prima persona, uno spazio non indifferente del documento programmatico. Nello specifico, alla parità di genere è stato destinato un capitolo ad hoc, perché mai come in questo momento sappiamo che adottare politiche di genere è premiante in termini di inclusione per la popolazione, ed in termini economici per il territorio”. “Proseguirà il progetto del Consiglio Comunale per i bambini e per le bambine, uno strumento per dare voce anche alle istanze dei più piccoli, e per offrire loro un ruolo nel governo della città. In quest’ottica saranno centrali aspetti come la scuola, le aree pubbliche destinate al gioco e gli spazi verdi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Linee di mandato del sindaco: Elettra Ortu La Barbera (Lbc): "Risorse Pnrr la nostra grande occasione"

LatinaToday è in caricamento