rotate-mobile
social

Le notizie più importanti di oggi 9 febbraio 2024 a Latina e in provincia

Tutte le informazioni sulle notizie e i fatti che hanno interessato il territorio pontino

Ripercorriamo questa giornata di venerdì 9 febbraio attraverso le notizie, i fatti e le storie più importanti che hanno interessato Latina e la sua provincia.

- Tragedia sfiorata questa sera a Terracina, dove una villetta è crollata per l'esplosione di una bombola di gas. Alcune persone sono rimaste ferite e intrappolate sotto le maceria.

- Resta in carcere il 48enne marocchino, residente ad Aprilia, arrestato nei giorni scorsi perché trovato con 5 chili di hashish nascosti nel vano motore dell'auto. L'uomo è stato ascoltato dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Latina e ha negato che quella droga fosse sua, spiegando che aveva accettato di trasportare quella busta ad Aprilia in cambio di 200 euro. Il fascicolo passa però, per competenza territoriale, al tribunale di Velletri.

- Ancora una notizia di cronaca giudiziaria. E' stato ascoltato dal magistrato, per l'interrogatorio di garanzia, il cittadino rumeno di 35 anni arrestato dai carabinieri con l'accusa di aver violentato la nipotina di 12 anni mentre era stato incaricato dai genitori di badare ai bambini. L'uomo ha respinto le accuse e ha parlato di una vendetta della famiglia a causa di problemi pregressi. La ragazzina aveva raccontato tutto alla sorella maggiore alcuni mesi dopo i fatti (qui la notizia).

- E' allarme furti a Fondi, dove i residenti del quartiere San Magno hanno incontrato il sindaco e le forze dell'ordine per fare il punto sulla sicurezza. Dopo i numerosi episodi delle ultime settimane, il commissariato di polizia ha invitato i cittadini a segnalare tempestivamente ogni episodi. Intanto, le indagini continuano serrate e polizia e carabinieri pattugliano il territorio notte e giorno. Proprio nell'ambito dei servizi di controllo, gli agenti hanno bloccato un'auto con due sospetti a bordo che, alla vista dell'equipaggio, si è data alla fuga. Entrambi avevano precedenti per reati contro il patrimonio.

- Muore la madre in casa e il figlio 22enne aggredisce e minaccia carabinieri e sanitari del 118. E' accaduto nel comune di Minturno. I miltari dell'Arma erano intervenuti su segnalazione del 118 per soccorrere la donna. 

- Tiene banco il caso del commissariamento del Parco del Circeo. Se da un lato infatti il centrodestra ha commentato con soddisfazione la decisione del ministro Gilberto Pichetto Fratin di indicare l’esponete di Fratelli d’Italia ed ex assessora del Comune di Terracina Emanuela Zappone come commissaria dell'ente, il Pd ha presentato una interrogazione allo stesso ministro per conoscere le motivazioni che hanno portato al commissariamento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le notizie più importanti di oggi 9 febbraio 2024 a Latina e in provincia

LatinaToday è in caricamento