Coronavirus, feste in zona rossa anche a Latina: centro città deserto a Natale

Strade vuote e nel pomeriggio il silenzio rotto solo dalla pioggia. Il racconto per immagini

Feste in zona rossa anche a Latina e nella provincia pontina secondo le ultime disposizioni del Governo per contenere la diffusione del coronavirus. Strade deserte nel giorno di Natale nel centro del capoluogo che abbiamo attraversato sia nella mattinata del 25 dicembre che nel tardo pomeriggio quando il silenzio viene rotto solo dal rumore della pioggia e l’aria che si respira è davvero surreale. 

Sono lontane le immagini del centro reso vivo da tantissime persone. Anche il tradizionale concerto gospel che ormai da anni anima il cuore di Latina il 25 dicembre, e che quest’anno ha visto esibirsi i Big Soul Mama, è stato spostato al Cambellotti come deciso dal Comune in collaborazione con Ventidieci e Hygenia ed è stato trasmesso in diretta streaming. Un modo per non rinunciare ad un momento che nel tempo è stato sempre più apprezzato dai cittadini. “Abbiamo voluto mantenere l’appuntamento non per affezione retorica alla tradizione - ha detto l’assessore alla Cultura Silvio Di Francia -, peraltro recentissima, ma per comunicare una volontà che è, appunto, quella di non rassegnarsi”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E così oggi, 25 dicembre, il centro città è apparso completamente vuoto; poche le auto anche all’estero della Ztl (alcune delle deroghe concesse dal decreto Natale prevedono, infatti, spostamenti per andare a fare visita, per un massimo di due persone e fino alle 22, a parenti ed amici). Una scena questa che fa tornare alla mente il periodo del lockdown e che rivedremo per altri giorni durante queste feste. La zona rossa è prevista infatti ancora per il 26 e 27 dicembre e poi di nuovo dal 31 dicembre al 3 gennaio e ancora il 5 e 6 gennaio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina: lutto nell’Arma dei Carabinieri, muore l’appuntato Alessandro Cosmo

  • Coronavirus: Lazio in zona arancione. Nuove restrizioni anche per la provincia di Latina

  • Vaccini agli over 80: avviso ai medici di medicina generale. Si parte il primo febbraio

  • Coronavirus Latina, cresciuti i casi di tipo familiare. Al Goretti situazione di “continuativa emergenza”

  • Coronavirus, Latina e il Lazio in zona arancione: quali i divieti e cosa si può fare

  • Coronavirus Latina: sono 119 i nuovi casi positivi in provincia. Un altro decesso

Torna su
LatinaToday è in caricamento