Coronavirus: 6 positivi in più nel Lazio. In provincia nessun nuovo caso, un decesso al Goretti

Gli aggiornamenti: ferma la crescita dei contagi nel territorio; nel Lazio registarto il dato più basso da inizio emergenza. Aumentano ancora i guariti, 107 in un giorno

(foto Ansa)

Nessun nuovo caso di positivià al coronavirus: per il secondo giorno consecutivo la provincia pontina è a zero caso. L'importante comunicazione arriva dalla Asl di Latina che nel pomeriggio di oggi, sabato 30 maggio, ha dffuso il quotidiano bollettino. Un trend che si conferma nel territorio pontino dopo che nei primi giorni della settimana era stato registrato un sali e scendi di contagi: 4 ne sono stati confermati lunedì, 2 il giorno successivo, zero mercoledì e poi ancora 4 giovedì. Il totale dei casi da inizio pandemia nel territorio pontino resta dunque fermo a 544, mentre sono 112 gli attuali positivi, 78 dei quali trattati a domicilio e 34 ricoverati (dato in calo rispetto a ieri quando erano 40).

Coronavirus Priverno, muore un uomo di 76 anni

Sempre con il bollettino di oggi è stata data conferma della morte di un uomo di 76 anni di Priverno, il cui caso è legato a quello del cluster nel centro dialisi. Il 76enne era ricoverato nel reparto di Medicina Covid dell'ospedale Goretti di Latina dove si è spento nelle scorse ore. Sono 32 le vittime nella provincia pontina da inizio pandemia, sei delle quali negli ultimi 8 giorni.

Coronavirus Lazio: 6 casi in più in un giorno

In tutto il Lazio sono stati registrati oggi 6 nuovi casi, il dato più basso da inizio emergenza, fanno sapere dall’Assessorato regionale alla Sanità. I casi sono tutti concentrati tra Roma e provincia, mentre sono tutte a zero casi quelle di Frosinone, Latina, Viterbo e Rieti. Con i nuovi contagi, salgono a 7715 quelli totali in tutta la regione, mentre sono 3055 gli attuali positivi di cui 2228 sono in isolamento domiciliare, 769 sono ricoverati non in terapia intensiva e 58 in terapia intensiva. La buona notizia è la continua crescita dei guariti che nelle ultime 24 ore sono stati 107 mentre in totale sono 3932. I decessi confermati oggi sono stati 7, 728 da inizio emergenza. I tamponi totali eseguiti sono stati circa 254 mila.

Coronavirus Lazio: i dati di tutte le Asl

Di seguito i dati di tutte le Asl del Lazio diffusi dall’Assessorato alla Sanità della Regione:
Asl Roma 1 – Non si registrano nuovi casi positivi. 27 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
Asl Roma 2 – 2 nuovi casi positivi. Deceduto un uomo di 80 anni con patologie pregresse. 13 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
Asl Roma 3 – Non si registrano nuovi casi positivi. 15 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
Asl Roma 4 – Non si registrano nuovi casi positivi. 3 decessi: un uomo di 93, un uomo di 85 e una donna di 81;
Asl Roma 5 – 2 nuovi casi positivi. 30 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
Asl Roma 6 – 2 nuovi casi positivi. Deceduto un uomo di 88 anni. 55 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
Asl di Frosinone – Non si registrano nuovi casi positivi. 0 decessi. 9 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
Asl di Latina - Non si registrano nuovi casi positivi. Deceduto un uomo di 76 anni. 29 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
Asl di Rieti – Non si registrano nuovi casi positivi. 0 decessi. 4 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare;
Asl di Viterbo - Non si registrano nuovi casi positivi. 0 decessi. 9 persone sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. 

Coronavirus Lazio: le statistiche

Dei casi finora confermati nel Lazio, l’11% è ricoverato in una struttura sanitaria, il 30% è in isolamento domiciliare e meno dell’1% è in terapia intensiva. I guariti sono il 50%, mentre il 28% dei casi confermati era asintomatico. Le statistiche diffuse oggi dall'Assessorato alla Sanità della Regione Lazio.  L'età mediana dei casi positivi è 57 anni. Il sesso è ripartito in modo omogeneo: il 47% sono di sesso maschile e il 53% di sesso femminile. I casi positivi sono così distribuiti: il 39,9% è residente a Roma città, il 32,6% nella Provincia, l’8,6% a Frosinone, il 5,2% a Rieti, il 6% a Viterbo e il 7,7% a Latina.

Coronavirus Cori: tutti negativi i tamponi in ospedale

Buone notizie arrivano da Cori, a darla il sidnaco Mauro De Lillis attravreso un post su Facebook: “I risultati dei tamponi sono arrivati. Medici, infermieri e pazienti dell’ospedale di comunità di Cori sono risultati negativi al test” ha detto il rpimo cittadino. Il caso era esploso nei giorni scorsi dopo il decesso di una donna di 94 anni di Cisterna che era stata ricoverata nell’ospedale di comunità di Cori; all’anziana era poi stato fatto il tampone risultando positiva (qui la notizia).

“La giustizia deve ripartire”: flash mob degli avvocati

Manifestazione degli avvocati di Latina ieri mattina davanti al Tribunale per chiedere che la giustizia, bloccata dall'inizio di marzo a causa delle misure di sicurezza adottate contro il coronavirus, finalmente riparta. In circa 150 si sono dati appuntamento in piazza Buozzi e hanno simbolicamente riconsegnato i codici appoggiandoli sulle scale all'ingresso del Tribunale (qui la notizia). 

Test sierologici, i risultati nel Lazio

“Proseguono le attività per i test sierologici agli operatori sanitari e delle Forze dell’Ordine - ha aggiornato l’assessore D’Amato -. Ad oggi è stata superata la quota dei 55mila test di sieroprevalenza con una incidenza pari al 2,5% e grazie ai test sono stati finora individuati tempestivamente 102 positivi al tampone asintomatici, il sistema integrato sta funzionando. Prosegue l’attività ai drive-in per i tamponi ed è stato potenziato il ‘contact tracing’ con una riunione operativa ogni giorno con le Asl sui tracciamenti”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, le altre notizie

Fase 2 a Latina: riapre Villa Fogliano 

Coronavirus Cisterna, chiude la sede temporanea del Coc. I numeri dell'emergenza 

Stagione balenare al Circeo: vietato fare il bango in mare

Stagione balenare a Sabaudia: le regole e i divieti 

Stagione balenare a Gaeta: come ci si organizza per le spiagge libere 

Coronavirus Pomezia: muore una donna di 74 anni

Coronavirus Anzio: contagi in una casa alloggio epr anziani 

Da Priverno la prima mascherina adesiva e senza elastici 

Articolo in aggiornamento 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus, contagi inarrestabili. Nel Lazio quasi 600 nuovi casi, in provincia 47 in più

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

  • Piazza del Popolo torna agli anni ’70: a Latina le riprese del film "L’Arminuta"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento