Cronaca

Roma-Latina, Zingaretti spegne la polemica: “Nessun ripensamento”

Anche il presidente della Regione interviene sulla questione della Roma-Latina: "Le richieste di Acer e Ance vanno prese in seria considerazione. Un ripensamento sul progetto? Per ora impossibile"

Nessuno stop alla Roma-Latina. Sono le parole del presidente della regione Lazio Zingaretti, intervenuto, a margine di una conferenza stampa, sulla spinosa questione della Roma-Latina dopo le perplessità e le richieste avanzate nei giorni scorsi dalle associazione dei costruttori Ance e Acer.

"La denuncia e le richieste di Acer e Ance sulla Roma-Latina vanno prese in seria considerazione con l'impegno alla vigilanza per la serietà dell'appalto, sul quale terremo gli occhi aperti - ha commentato il governatore del Lazio -. Per quanto riguarda un ripensamento totale del progetto, ad oggi non credo sia possibile.

Dal Governo non arriva alcun segnale in questa direzione e quindi un cambio in corsa significherebbe la perdita di centinaia di milioni di euro di finanziamenti”.

IL CONSIGLIERE REGIONALE SIMEONE - "Accogliamo con soddisfazione le parole del presidente Zingaretti sulla improrogabile importanza della realizzazione della Roma – Latina - ha commentato il consigliere regionale pontino di Forza Italia, Giuseppe Simeone -. Le imprese e tutto il sistema produttivo della provincia di Latina e del Lazio chiedono strumenti per uscire dalla crisi ed essere, finalmente, competitive. Due passaggi che trovano concretezza solo nella realizzazione di questa opera che deve entrare in cantiere al più presto.

Oggi rivedere il progetto si tradurrebbe nella perdita delle risorse stanziate dal Governo e questo non possiamo permetterlo. Dobbiamo andare avanti, lo dobbiamo alle aziende e ai cittadini che ci chiedono infrastrutture e sviluppo economico". 

LA POSIZIONE DEL SENATORE FAZZONE

IL SINDACO DI GIORGI: “BASTA CREARE OSTACOLI”

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma-Latina, Zingaretti spegne la polemica: “Nessun ripensamento”

LatinaToday è in caricamento