Cronaca

Maltempo, 50 interventi dei vigili del fuoco in provincia. Paura e danni a Formia e Gaeta

Le abbondanti precipitazioni hanno causato l’esondazione del torrente Pontone nel sud pontino. Interventi in tutto il territorio per rimozione di alberi, allagamenti e soccorsi a persone

Una giornata difficile quella di ieri, domenica 6 dicembre, a causa del maltempo, in tutta la provincia. Intorno alle 20, fanno sapere dal comando provinciale dei vigili del fuoco, la situazione era ormai sotto controllo, ma nel corso delle 12 ore precedenti sono stati circa 50 le richieste di intervento giunte alla sala operativa del 115.

Vigili del fuoco al lavoro per diversi situazioni che vanno dalla rimozione di alberi caduti in strada al prosciugamento di aree allagate, al recupero di natanti, all'assistenza alla popolazione in difficoltà su strade allagate.

La zona maggiormente colpita è stata quella del sud pontino, ed in particolare i comuni di Formia e Gaeta. A causa delle abbondanti piogge il torrente Pontone è straripato creando anche difficoltà alle abitazioni limitrofe in località Canzatora e con alcune persone che hanno avuto bisogno di soccorso e assistenza. Per far fronte alle numerose richieste è stato trattenuto sul posto per le operazioni il personale dei vigili del fuoco smontante.

Sempre nella stessa zona l’intervento dei vigili del fuoco, giunti sul posto anche con un mezzo movimento terra proveniente da Latina, si è reso necessario per rimuovere una piccola frana che ostruiva l'accesso ad alcune abitazioni. E ancora a Formia nella zona di Vindicio gli uomini del 115 hanno poi operato per il recupero di un piccolo natante rimasto incastrato sotto un ponte a causa della piena del canale.

Il sindaco Paola Villa: "Tragedia sfiorata"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, 50 interventi dei vigili del fuoco in provincia. Paura e danni a Formia e Gaeta

LatinaToday è in caricamento