Giovedì, 28 Ottobre 2021
Politica

Tassa sui loculi, Comune conferma la sospensione. Rimborsi per chi ha pagato

Le precisazioni dell’amministrazioni sulla sospensione del tanto discusso pagamento del contributo annuo di 15 euro per il mantenimento del cimitero. Intanto prosegue la protesta al camposanto di Latina

Mentre i cittadini guidati dal movimento 9 Dicembre – Forconi proseguono con la loro protesta e sono ormai a quasi due settimane di presidio davanti al cimitero di Latina, l’amministrazione comunale interveniente nuovamente sulla questione della tassi loculi per fare alcune precisazioni dopo la comunicazione dei giorni scorsi della sospensione del pagamento del contributo annuo di 15 euro per il mantenimento del cimitero, quella che gli stessi attivisti del movimento chiamano "tassa sul morto".

L’amministrazione comunica con una nota che la sospensione “deliberata dalla Giunta municipale, riguarda le prime due annualità (2009-2010 e 2010-2011) per le quali la società concessionaria ha già provveduto a spedire i bollettini”.

“Il vice sindaco e assessore delegato Enrico Tiero - si legge nella nota del Comune - comunica che in questi ultimi giorni è stata impressa una notevole accelerazione alle attività per l’acquisizione dei pareri di regolarità sulla proposta di deliberazione avente ad oggetto l’approvazione dello schema di transazione con il soggetto gestore che prevede, tra l’altro e come noto, l’eliminazione totale del con tributo al mantenimento; accelerazione che, a breve, consentirà di portare il tutto all’attenzione del Consiglio comunale.  

Il vice sindaco, nell’attesa del perfezionamento del citato atto deliberativo di transazione, che tra l’altro elimina definitivamente il pagamento dei 15 euro annui, ha interpellato la concessionaria, che si è resa disponibile, affinché sospenda anche l’incasso del contributo al mantenimento anche per i periodi successivi alle prime due annualità, nonché per le nuove concessioni, a far data dal 12 maggio e per il periodo (quattro mesi) stabilito dalla deliberazione n. 237/2015.  

Pertanto - conclude la nota - il Comune di Latina e il concessionario l’Amministrazione comunicano che è sospeso il pagamento dei bollettini per tutti gli anni pregressi e per le nuove sepolture.” 

Per quanto concerne coloro che hanno effettuato il pagamento dei bollettini, all’esito della transazione verranno comunicate le modalità del rimborso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tassa sui loculi, Comune conferma la sospensione. Rimborsi per chi ha pagato

LatinaToday è in caricamento