Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca

Dalle inchieste per corruzione alla criminalità: chi è la giudice Giorgia Castriota

La magistrata arrestata ieri nell'ambito di un'indagine della procura di Perugia era in servizio al tribunale di Latina dal 2016 e si è occupata di alcune delle più importanti inchieste del territorio

Quarantacinque anni, originaria di Cosenza, è entrata in servizio al tribunale di Latina nel 2016, sezione gip, occupandosi di alcune delle più importanti indagini condotte sul territorio. Giorgia Castriota è stata arrestata ieri, 20 aprile, nell’ambito di un’inchiesta coordinata dalla procura di Perugia e dal procuratore Raffaele Cantone, insieme a due professionisti romani.

Accuse pesanti per la giudice Castriota: corruzione, atti contrari ai doveri d’ufficio, induzione indebita a dare o promettere utilità. E’ un nuovo, pesante scandalo che si abbatte sul tribunale otto anni dopo quello del giudice Lollo legato a un’inchiesta sui fallimenti pilotati. In questo caso al centro dell’indagine c’è invece un sistema di corruzione legato a incarichi concessi ad “amici” nell’ambito dell’amministrazione giudiziaria dei beni sequestrati. Servizi di osservazione e intercettazioni telefoniche e ambientali fanno emergere un quadro sconcertante: contributi mensili in denaro, viaggi, gioielli, addirittura un abbonamento alla tribuna d’onore dello stadio Olimpico per seguire le partite di calcio.

Il nome di Giorgia Castriota è sempre stato però per la città un simbolo di legalità. La giudice ha infatti firmato anche le ordinanze di custodia cautelare scaturite da alcune importanti indagine su corruzione e abuso d’ufficio nella pubblica amministrazione: dall’inchiesta Dune che aveva travolto l’amministrazione di Sabaudia a Free Beach a Terracina fino allo scandalo nella gestione del cimitero di Sezze. Si era poi occupata dell’udienza preliminare di Olimpia, di Super Job, legata a un giro di false fatture, corruzione ed evasione, e poi dell’omicidio di Fabrizio Moretto e dell’arresto del responsabile Ermanno D’Arienzo. Oltre a questo si è occupata di casi di violenza sulle donne, abusi sessuali, droga, caporalato, partecipando in molte occasioni a dibattiti e incontri pubblici sulla legalità.

Giudice arrestata per corruzione: scattano le perquisizioni in tribunale

L'operazione della guardia di finanza - Il video

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalle inchieste per corruzione alla criminalità: chi è la giudice Giorgia Castriota
LatinaToday è in caricamento