Coronavirus, nel Lazio 2407 nuovi casi. In provincia 100 decessi da inizio pandemia

I dati aggiornati sui contagi nella regione e nei comuni pontini. Primo fine settimana con le nuove limitazioni al commercio nelle grandi strutture di vendita imposte dalla Regione

Sono 245 i nuovi casi di positività al covid della provincia di Latina riportati nel bollettino della Asl del 16 novembre e due i nuovi decessi di pazienti rispettivamente residenti a Cisterna e fuori provincia. I decessi totali arrivano ora a 100.

I nuovi casi nei comuni della provincia pontina

Sono sempre più numerosi i contagi nella città di Latina, che ne conta oggi 40, e quelli del comune di Aprilia che sono invece 36. Per quanto riguarda invece gli altri territori: un caso a Bassiano, 2 a Cstelforte, 14 a Cisterna, 3 a Cori, 23 a Fondi, 18 a Formia, 9 a Gaeta, 2 a Itri, 3 Lenola, 14 Minturno, 2 Monte San Biagio, 6 Pontinia, 14 Priverno, 2 Prossedi, 3 San Felice Circeo, 2 Sabaudia, uno Santi Cosma e Damiano, 3 Sermoneta, 21 Sezze, 3 Sonnino e altrettanti a Sperlonga, 20 infine a Terracina.

Coronavirus Latina: quasi 5mila attuali positivi

Dall'inizio di marzo ad oggi sono complessivamente 6480 i pazienti contagiati dal covid. L'indice di prevalenza medio sul territorio pontino è arrivato a 112,65. Sono invece 24 in più i pazienti negativizzati nelle ultime 24 ore per un totale di 1399. I positivi attuali sono infine quasi 5mila, per la precisione 4981, di cui 4802 trattati in isolamento domiciliare e 179 ricoverati in strutture ospedaliere.

Coronavirus Lazio, 2407 nuovi positivi

Su quasi 20 mila tamponi nel Lazio (2735 in meno rispetto quelli esaminati nel giorno precedente), si registrano 2407 casi positivi in più (-205), 34 decessi (+13) e 412 guariti. Dal bollettino della Asl di Roma e delle altre città, è emerso anche come sia salito leggermente il rapporto tra positivi e i tamponi, mentre calano i ricoveri (-60) e aumentano le terapie intensive (+4). "Assistiamo ad un lieve rallentamento della corsa del virus ma è ancora presto per valutazioni, mantenere alta l'attenzione", ha commentato l'assessore alla sanità nel Lazio Alessio D'Amato.

Tutti i numeri della regione Lazio

Per quanto riguarda nel dettaglio i numeri, superano quota 69mila i casi positivi nel Lazio nelle ultime 24 ore: sono, infatti, 69270 i contagiati contro i 67.309 del 15 novembre. Diminuiscono i ricoverati: sono 3099 contro i 3159 di domenica. Le terapie intensive occupate da pazienti covid sono 278 nelle ultime 24 ore. Il totale dei deceduti da inizio pandemia è pari a 1680, superano invece quota 15mila i guariti:sono infatti 15731. Il totale dei casi esaminati infine è 86681. Solo a Roma i nuovi contagi sono 1499, 353 nel resto della provincia. Nel resto del Lazio sono invece 555 i casi e 9 i decessi, oltre a Latina con 245 positivi, Frosinone ne registra 69, Viterbo 156, Rieti 85.

Cori, test rapidi dai medici di base: il Comune mette a disposizione l'ospedale 

A Cori un luogo messo a disposizione del Comune per consentire ai medici di medicina generale di poter effettuare i test rapidi. Lo ha annunciato il sindaco Mauro De Lillis. La struttura individuata è quella dell'ospedale del paese, la ex radiologia, dove i medici di base potranno dunque effettuare il servizio (qui i dettagli)

Primo week end con la nuova stretta sul commercio

Quello appena trascorso è stato il primo fine settimana con la nuova ordinaza della Regione Lazio che ha imposto ulteriori limitazioni al commercio: chiuse le grandi strutture di vendita nel fine settimana e nei festivi anche i mercati, ad eccezione dei banchi per la vendita di generi alimentari. Il commento del presidente della Regione Nicola Zingaretti: “So bene che si tratta di nuovi sacrifici ma sono fatti per combattere il virus”. Per evitare la formazione di assembramenti nei fine settimana il Comune di Latina ha invece disposto la chiusura, per due week end consecutivi, di piazzale Loffredo a Capoportiere, ma la folla, domenica, non è mancata nei locali che si trovano a Capoportiere e anche in Piazza del Popolo e lungo Corso della Repubblica, con caffè e bar presi d'assalto nella mattinata di domenica.

Contagi tra gli operatori del Goretti: i chiarimenti della Asl

Contagi covid anche tra i sanitari e tra il personale Asl di Latina. A fare chiarezza sui numeri è la stessa azienda sanitaria locale, che specifica come nel mese di novembre, siano risultati positivi nel presidio ospedaliero del Goretti 19 operatori tra i vari profili professionali, a cui si aggiungono però i 21 dipendenti trovati positivi nello scorso mese di ottobre che stanno terminando il periodo di contumacia (qui i dettagli).

Coronavirus, altre notizie

Aprilia, positivo fugge da un ospedale a Roma e ruba in un supermercato

Fondi, l'aggiornamento del Comune del 16 novembre

Coronavirus Sezze: altri 21 nuovi casi

Gli aggiornamenti da Sabaudia

Coronavirus Ardea: il punto del sindaco di Ardea

Coronaivrus Minturno: 123 positivi. Il punto del sindaco

Formia, positivo un dipendente comunale: uffici chiusi e sanificati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il paziente piange, l'infermiera del reparto covid si ferma e lo rassicura. Lo scatto diventa virale

  • Coronavirus Latina: lutto nell’Arma dei Carabinieri, muore l’appuntato Alessandro Cosmo

  • Coronavirus: Lazio in zona arancione. Nuove restrizioni anche per la provincia di Latina

  • Vaccini agli over 80: avviso ai medici di medicina generale. Si parte il primo febbraio

  • Coronavirus Latina, altra impennata: 382 nuovi casi in provincia. Un decesso

  • Coronavirus Latina: sono 119 i nuovi casi positivi in provincia. Un altro decesso

Torna su
LatinaToday è in caricamento