menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, nel Lazio 1261 nuovi casi e 31 decessi. D'Amato: "In crescita anche il valore Rt"

Crescono i nuovi positivi nel Lazio e in provincia di Latina. I dati aggiornati e il punto sui vaccini

Nuovo aumento di casi nella provincia pontina: sono infatti 132 oggi, 11 febbraio, i nuovi positivi segnalati nel bollettino della Asl. A questi si aggiungono altri otto contagi di pazienti residenti fuori provincia. A febbraio i casi salgono così a 1212. I nuovi guariti sono invece 98 nelle ultime 24 ore.

Coronavirus Latina, cinque morti per covid

Sale anche il bilancio dei decessi. Si tratta di due pazienti di Gaeta, una di Aprilia, una di Maenza e una di Sabaudia, che fanno salire a 27 il conto totale delle vittime a febbraio e a 376 quello totale dall'inizio della pandemia.

Coronavirus Latina: il bollettino dell'11 febbraio 

Roccagorga: 19 ospiti positivi in una comunità alloggio per anziani

Tra le situazioni che destano particolare allarme nel bollettino di oggi c'è il caso del comune di Roccagorga, dove sono ben 27 i nuovi casi di covid. Di questi, 19 riguardano gli ospiti di una comunità alloggio per anziani e tre operatori sanitari della stessa struttura. "Purtroppo la situazione - commenta il sindaco Nancy Piccaro - sta evolvendo rapidamente nella nostra comunità ed i casi di positività accertata stanno aumentando in modo esponenziale. Pertanto la Asl si sta occupando accuratamente di valutare tutti i tracciamenti e i collegamenti possibili al fine di controllare il più possibile la diffusione del virus. Il grande incremento numerico di oggi è da attribuire per la massima parte ad un cluster che si è sviluppato all’interno di una casa di riposo del nostro territorio e che ha coinvolto sia ospiti che personale; ma in parte anche a contagi indiretti della scuola dell’infanzia già chiusa da lunedì 8 febbraio u.s. ed in parte anche a casi nuovi per i quali la asl sta facendo gli appositi tracciamenti.In accordo con la dirigente scolastica e i referenti Asl per la scuola si sta predisponendo la sospensione delle attività didattiche in presenza per tutti i plessi scolastici del Comune di Roccagorga al fine di prevenire il rischio di ulteriore diffusione del virus".-

Nella regione nuovo aumento: 1261 positivi

Aumentano i nuovi casi di covid anche nel Lazio, che conta 1261 nuovi positivi su circa 30mila test tra antigenici e molecolari. Nelle ultime 24 ore, inoltre, sono stati segnalati 31 decessi e 2.930 guariti. "Aumentano i casi, mentre diminuiscono i decessi, i ricoveri e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 10%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende sotto il 4%", ha spiegato l'assessore alla sanità laziale Alessio D'Amato. "Il valore Rt è in lieve crescita ma rimane sotto 1", ha quindi aggiunto, sottolineando che comunque "diminuiscono i focolai, i tassi di occupazione di posti letto in area medica e terapia intensiva e il tasso di incidenza". Il Lazio rimane in zona gialla "ma occorre massima attenzione alle misure di prevenzione". 

Coronavirus, il bollettino della regione 

Per quanto riguarda i numeri nel dettaglio, sono 43.144 i casi attualmente positivi, di cui 2.160 ricoverati, 257 in terapia intensiva e 40.727 in isolamento domiciliare. Dall'inizio dell'epidemia i guariti sono in totale 167.797, i decessi 5.406 e il totale dei casi esaminati è pari a 216.347.

Vaccino over 80: il punto nel Lazio

L'Unità di crisi della Regione Lazio comunica che al momento, 11 febbraio, sono già il 10% del totale dei prenotati gli anziani over 80 vaccinati. Sono infatti 40mila in tutta la regione coloro che hanno ricevuto la prima dose.4

L'annuncio dalla Bsp: "Presto gli anticorpi monoclonali anche in Italia"

Partirà a breve la produzione e la distribuzione per l'Italia degli anticorpi monoclonali di Lilly, dopo il via libera dell'Aifa. Parte del processo di produzione avverrà nell'azienda Bsp Pharmaceuticals di Latina.  L'annuncio alla stampa ieri, 9 febbraio, dallo stabilimento di Latina (qui la notizia). Un evento a cui hanno partecipato le autorità cittadine, il sindaco di Latina Damiano Coletta e anche il primo cittadino di Firenze, oltre ai vertici di Bsp e Eli Lilly.  "Sono orgoglioso – dichiara Coletta – che il nostro territorio ricopra un ruolo così importante nella lotta al Covid-19 e lo farà attraverso una vera e propria eccellenza come la Bsp Pharmaceuticals. Colgo l’occasione per complimentarmi con il Presidente Aldo Braca per la capacità imprenditoriale dimostrata nel settore della ricerca (l'intervento del sindaco Coletta alla Bsp).

Il piano per Astrazeneca: si inizia dai 55enni a scalare

Sono in arrivo anche sul territorio pontino le dosi di siero Astrazeneca, che saranno destinate a partire dai 55enni a scalare. Si procederà in questo caso alla somministrazione per anno di nascita. In questa fase della campagna vaccinale però la Asl conta di inserire anche alcune categorie sanitarie che erano rimaste fuori, come i medici liberi professionisti, gli odotontoiatri e i farmacisti. Questi ultimi, under 55, potrebbero essere vaccinati proprio con Astrazeneca. Si conta inoltre di aprire un'altra sede vaccinale nella città di Latina, che potrebbe essere collocata nella struttura del centro sociale di via Vittorio Veneto (qui tutti i dettagli).

Coronavirus, le altre notizie

Aprilia, all'ex Claudia test rapidi dei medici di base

Sezze, targa ricordo al Pat per l'infermiere Lidano Petrianni morto di covid

Fondi: attivato un secondo punto vaccinale per gli over 80

Roccagorga: contagi in una scuola dell'infanza

Piano vaccinale del Lazio, D'Amato: "Over 80 entro aprile, poi ultra 75enni"

Sport e palestre nel limbo: l'appello di Confartigianato

Campagna della Regione per l'uso della mascherina

La Regione: con Astrazeneca si procederà con 'metodo israeliano"

Anticorpi monoclonali prodotti a Latina

Sviluppo post Covid: protocollo tra sindacati ed Unindustria

Articolo aggiornato alle 19.50

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, nuovi casi di variante inglese: focolaio a Latina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento