Attualità

Coronavirus, nel Lazio 2153 nuovi casi e 16 decessi. In provincia quasi 4mila attuali positivi

In provincia sono 161 i nuovi contagi e 3 i decessi; nel Lazio contagi in lieve calo. D'Amato: "Si fa presto ad andare in zona rossa, dipende solo dai comportamenti individuali”"

Il bollettino della Asl di oggi, 9 novembre, segnala 162 nuovi positivi e altri tre decessi per covid. Non ce l'hanno fatta tre pazienti ricoverati e residenti rispettivamentee nei comuni di Latina, Sezze e Terracina. Il totale dei deceduti dall'inizio della pandemia ad oggi è di 76 persone.

La distribuzione dei casi in provincia

I nuovi positivi sono distribuiti nei comuni di Aprilia (21), di Castelforte (1), di Cisterna di Latina (10), di Cori (2), di Fondi (20), di Formia (5), di Gaeta (5), di Itri (1), di Latina (39), di Lenola (1), di Minturno (5), di Norma (2), di Pontinia (1), di Priverno (7), di Prossedi (1), di Roccagorga (3), di Roccasecca dei Volsci (1), di Sabaudia (9), di San Felice Circeo (5), di Santi Cosma e Damiano (1), di Sermoneta (3), di Sezze (6), di Sonnino (1) e di Terracina (12).

Coronavrius Latina: quasi 4mila positivi

Per quanto riguarda i numeri, l'indice di prevalenza provinciale è arrivato a quota 91,18 (pari al numero di tamponi positivi ogni 10mila abitanti), i guariti sono 1189, gli attuali positivi poco meno di 4mila (per la precisione 3984), di cui 3784 in cura domiciliare e 200 ricoverati. Dall'inizio dell'emergenza sanitaria sono stati contagiati dal covid 5245 cittadini pontini.

Goretti: allestita una tensostruttura

Sono iniziati al Goretti i lavori per allestire una tensostruttura all'esterno dell'area dell'ospedale. La Asl precisa che la struttura non è un ospedale da campo ma ha lo scopo di facilitare le operazioni di accoglienza dei pazienti covid trasferiti dal 118. E' in grado di ospitare 22 posti e sarà attiva dalle 8 alle 20, consentendo la presa in carico dei pazienti in ambulanza in tempi più rapidi (qui tutti i dettagli).

Coronavirus Lazio: 2153 casi giornalieri

Meno tamponi e meno nuovi positivi nel Lazio: secondo i dati diffusi nel pomeriggio dall’Assessorato alla Sanità della Regione, su oltre 22mila tamponi (-1.968 rispetto alla giornata di ieri) i casi sono stati 2153 (-336 rispetto a ieri); nelle scorse 24 ore sono stati registrati poi 16 decessi e 241 guariti. Il rapporto tra tamponi e positivi è al 9%. “Stop assembramenti - ha detto l’assessore regionale D’Amato commentando i dati di oggi -; si fa presto ad andare in zona rossa, dipende solo dai comportamenti individuali”.

I dati di oggi in tutto il Paese

Coronavirus Lazio: i dati delle singole province

Dei 2153 nuovi contagi nel Lazio, 1132 sono stati registrati nella Capitale e altri 579 nel resto della provincia di Roma. Nelle altre 4 province sono stati accertati poi 442 nuovi casi: di questi come detto 162 sono in provincia di Latina, tutti “casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto”; altri 54 casi sono stati infine riscontrati a Forsinone, 204 a Viterbo e 22 a Rieti. 

Coronavirus Lazio: più di 53mila attuali positivi

Con i dati di oggi sono 53274 gli attuali positivi con 237 pazienti che sono ricoverati in terapia intensiva (dato resta stabile). Sono invece 2761 i ricoverati mentre le persone in isolamento domiciliare sono 50276. I casi totali da inizio pandemia hanno raggiunto il numero di 67967; sono 13264 i guariti, 1429 i decessi. 

coronavirus_lazio_bollettino_9_11_20-2

I drive-in attivi in provincia

La Asl comunica che dalla giornata di ieri è attiva a Latina un'ulteriore postazione per effettuare tamponi antigenici presso l'Icot, con percorso pedonale walk-in. Il servizio è operativo dalle 14 alle 19 dal lunedì al venerdì e dalle 8 alle 13 la domenica. Resta operativo nel capoluogo il drive in all'ex istituto Sani di viale Le Corbusier dalle ore 9 alle 18,30 dal lunedì al sabato e dalle 9 alle 13 la domenica. A Gaeta il drive in è attivo all'ex ospedale Di Liegro dalle 9 alle 15 dal lunedì al sabato in via Salita Cappuccini. Il drive-in di Aprilia è operativo dalle 9 alle 14 dal lunedì al sabato presso la Fiera (mercato dei fiori) in località Campoverde al Km 46,600 (direzione Latina) della Pontina. Infine il drive-in di Priverno è aperto dalle 8:30 alle ore 13:30 dal lunedì al sabato presso la Casa della Salute di via Madonna delle Grazie.

Emergenza sanitaria, l'allarme dei sindacati

L'emergenza sanitaria in provincia di Latina sempre più difficile da gestire, l'ospedale Santa Maria Goretti in affanno e i "reparti rischiano il collasso". La denuncia arriva questa volta dai segretari generali di Cgil, Cisl e Uil di Latina Anselmo Briganti, Roberto Cecere e Luigi Garullo, che denunciano come "l'incontenibile afflusso dei malati covid al pronto soccorso renda insostenibili e altamente rischiose le condizioni di lavoro per il personale sanitario" e chiedono un incontro urgente all'Azienda sanitaria locale (la notizia)

Coronavirus: la situazione nei comuni pontini

Sono 3825 gli attuali positivi nella provincia di Latina, su un totale di casi registrati dall'inizio della pandemia ad oggi pari a 5510, di cui 5083 cittadini pontini e il resto provenienti da fuori provincia. Il quadro della situazione è sempre più complesso: ben 22 comuni del territorio hanno un indice di prevalenza che supera quota 50 e otto addirittura sopra quota 100. Primi positivi anche nelle isole di Ponza e Ventotene. Drammatici i numeri relativi ai decessi. Nei primi otto giorni del mese i morti per covid sono stati 24 sul territorio pontino, con una media di tre al giorno (tutti i dettagli della situazione attuale)

Quinto positivo nel gruppo squadra della Top Volley Cisterna

Un altro positivo nella squadra della Top Volley Cisterna. La notizia è stata confermata dalla società all’esito dei tamponi che sono stati eseguiti nella giornata di sabato. A questo si aggiungono i quattro componenti risultati positivi a seguito del tampone precedente (qui la notizia).

Raddoppio dei posti letto covid nel Lazio

Raddoppiano i posti letto dedicati al cvid negli ospedali di tutto il Lazio, che passano dai 2.913 attuali (di cui 532 in terapia intensiva e sub intensiva) a 5.310 (di cui 901 in terapia intensiva e sub intensiva) in 54 strutture del territorio. E' uno dei passaggi più importanti dell’ordinanza che è stata firmata nei giorni scorsi dal presidente della Regione Nicola Zingaretti. Per quanto riguarda la provincia di Latina sono quasi 200 i posti letto, 194 nello specifico.Di questi, 178 attivati al Santa Maria Goretti di Latina, 10 presso la clinica Città di Aprilia e 6 al Dono Svizzero di Formia, con un aumento delle terapie intensive da 12 a 28 (tutti i dettagli).

Coronavirus, le altre notizie

L'appello di Zingaretti: "Evitate luoghi affollati, sono pericolosi"

Coronavirus a Terracina. il sindaco chiede una postazione drive in

L'aggiornamento a Minturno: 81 positivi, età media 37 anni

Santi Cosma e Damiano: casi triplicati in una settimana

Casi in aumento a Sezze, il sindaco chiude le scuole

Scuole ancora chiuse a Lenola

Tavolo per fronteggiare il disagio socio-economico: riunione in Prefettura

Prorogata la concessione delle aree esterne per i locali

Nuovo Dpcm: Latina e il Lazio nella zona gialla

Articolo in aggiornamento

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, nel Lazio 2153 nuovi casi e 16 decessi. In provincia quasi 4mila attuali positivi

LatinaToday è in caricamento